Newest artwork

In this section, Recta Gallery showcases its new collections of paintings and sculptures from Italian and international artists. A complete list of Recta Gallery’s collections is available in the section Artworks

 

If you would like to be made aware of new additions to Recta Gallery’s collections, you can subscribe to our 

 

 

 

Dessins *

Balthus
Lithograph in colors 77cm x 58cm

Self-portrait

Micali Giuseppe
Oil on canvas 54cm x 42cm

The mother

Sanji Nohmi ( 能見 三次 )
Oil on canvas 85cm x 67cm

Le Arti Minori *

Unknow Artist
Oil on cardboard 49cm x 34cm

Lookout terrace

Romiti Gino
Oil on plywood 15cm x 10cm

Page

Longo Mancini Francesco
Oil on canvas 44cm x 35cm

More

RECTA NEWS

MERCANTEINFIERA

More

Salvatore Frangiamore

In June 2015, Recta Gallery dedicated a monographic exhibition to Salvatore Frangiamore, on the first centenary of his death, with a catalogue detailing some 200 of his paintings. Our aim is to keep this list updated, and in this section we will add any new works and images which we come across.

More
To be born a painter is undoubtedly a rare privilege; but to be born an art lover and painting enthusiast is a bigger stroke of luck and – after all – not so rare. Indeed, a painter, as we know, has to deal with lights and colour tubes; with the plane surface of the canvas and the third (if not fourth) dimension; with reality as well as ideas; with both tradition and innovation. The “art lover”, on the other, hand has only to put himself in front of the painting and contemplate it – with admiration … Diego Valeri “Magia della pittura” catalogo VIII premio Michetti 1954
Giovanni Acci
Giovanni Acci
Firenze 1910 / Pietrasanta - Lucca 1979
Painter
Nato a Firenze il 14 luglio del 1910, studia violino e  nel 1935 si diploma alla Regia Accademia Filarmonica di Bologna.
Si dedica, quasi trentenne,  al disegno da autodidatta  e nel 1942 organizza la sua prima mostra personale al Lyceum nella sua città natale, il pubblico e la critica da subito lo accolgono con favore.
La guerra interrompe i suoi  contatti con il mondo artistico fiorentino costringendolo a rifugiarsi  in un piccolo paese dell’Appennino tosco-emiliano, dove incontra  Milena, la futura moglie.
Dal 1947 al ‘49 si lega ai “Pittori Moderni della Realtà” del gruppo fanno parte: Pietro Annigoni, Antonio Bueno e ... [ segue ]
Bruno Calvani
Bruno Calvani
Mola di Bari 1904 / Milano 1985
Sculptor
La Pinacoteca Corrado Giaquinto di Bari conserva tre sue sculture, il bronzo dorato "Testa" e le due terracotte "Ritratto della sorella", del 1932, e "Maschera", del 1933. [ segue ]
Gabriele Carelli
Gabriele Carelli
Napoli 1820 / Londra 1900
Painter
Son of Raffaele Carelli, he moved to Rome in 1837 with his brother Gonsalvo Carelli and devoted himself mainly to painting architecture and antiquities.
In the '40 he returned to Naples, took part in various editions of the Mostra Borbonica, and thanks to the success of critics was commissioned to represent the surroundings of Naples and Salerno as well as a series of drawings depicting the Sepolcri di Napoli.
The Duke of Devonshire takes him on a trip to England in 1847, when he decided to return to London in 1860, the success was not long in coming, he is present with his watercolours in various exhibitions as Queen Victoria also noted his works.
In 1875 he joined the Royal Academy in ... [ segue ]
Guido Casciaro
Guido Casciaro
Napoli 1900 / 1963
Painter
Pupil of his father Giuseppe Casciaro at the Fine Art Institute in Naples, in which he became a teacher of decorative painting in 1942, was also the chairman of marquetry, cabinet making and design at the School of Art in Sorrento.
He attended many exhibitions including the exhibition of Italian Art in Brussels, the Venice Biennale in 1934, 1936, 1938, 1940, 1942, 1948, the Quadrennale in Rome in 1931, 1935, 1939 and 1943, the Promotrici 1931 and 1939.
His works are being conserved at the National Gallery of Modern Art in Rome (I went o Luigi Settembrini’s prison), in the Museum of Rome and in the Gallery of Modern Art in Latina (Winter).



Giuseppe Casciaro (bio) [ segue ]
Salvatore Frangiamore
Salvatore Frangiamore
Mussomeli - Caltanissetta 1853 / Roma 1915
Painter
Salvatore Frangiamore nasce a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, il 26 Marzo 1853, manifesta ben presto una spiccata attitudine per il disegno, attirando così la curiosità di molte persone del paese natio, una tra tutte quella dell’allora sindaco Don Giuseppe Giudici.
Il Giudici si adopera per fare ottenere al ragazzo una borsa di studio, dal Comune prima e dalla Provincia poi, che consentono al Frangiamore, nel 1868, di iscriversi al Regio Istituto di Belle Arti di Palermo e, l’anno successivo, di trasferirsi a Roma, presso l’Accademia di San Luca, dove continua lo studio accademico dell’anatomia applicata al corpo umano dal vero.

Il suo primo lavoro di un certo successo è sicuramente il Ritratto di Re Umberto, o ... [ segue ]
Camillo Innocenti
Camillo Innocenti
Roma 1871 / Roma 1961
Painter
Nel 1895 è studente all'Istituto di Belle Arti di Roma, frequenta e subisce il fascino dell'arte di Domenico Morelli e Francesco Paolo Michetti, nonché quello di Antonio Mancini al quale lo lega anche una grande amicizia.
Soggiorna e studia in Spagna, Germania, Francia, Olanda ed Inghilterra costruendosi con il lavoro e lo studio una buona maturità artistica e una fine sensibilità.
Rientra a Roma nel 1903 e si avvicina per un periodo al divisionismo, poi entra nel gruppo dei XXV della campagna romana, con il nomignolo di "cane pechinese"
Dipinge paesaggi, scene di genere nei vivaci costumi abruzzesi e sardi, marine ... [ segue ]
Marius Ledda
Marius Ledda
Cagliari 1880 / Roma 1965
Painter, Engraver
Giunto a Napoli nel 1898 a causa del trasferimento della famiglia in quella città, si iscrive ai corsi dell’Accademia di Belle Arti dove è allievo di Vincenzo Volpe e di Michele Cammarano. Al termine degli studi la sua passione per i viaggi lo porta dapprima a Roma e nel 1910 in Montenegro, nell’allora capitale Cettigne, dove esegue i ritratti dei sovrani, quindi prosegue per Scutari, in Albania, dove compone scene orientali. Nel 1911 è in Libia, a Tripoli, richiamato alle armi per la guerra libica, ove realizza il dipinto "Il pozzo tomba dei bersaglieri massacrati” che raffigura il pozzo di Shāra Shatt dove il 23 ottobre 1911 un piccolo gruppo di bersaglieri, colto di ... [ segue ]
Francesco Longo Mancini
Francesco Longo Mancini
Catania 1880 / Roma 1948
Painter
Dopo aver conseguito la licenza dell' Istituto Tecnico a 17 anni e aver sempre dimostrato grande passione per l'arte con l'aiuto di Giuseppe Sciuti riesce a convincere il padre a mandarlo a Roma per “i floridi (ma non sempre) sentieri dell'arte”. I consigli ed il conforto di Sciuti lo accompagnano dal 1898 a Roma nei 4 anni di frequenza alla Scuola Libera di Nudo gestita da Francesco Jacovacci con Giulio Cantalamessa. Poco dopo il suo arrivo a Roma espone Partita di bocce alla Promotrice Romana del 1898 e, nonostante il pubblico e la critica abbiano apprezzato il suo lavoro, per sopravvivere dipinge quadretti per cinque, dieci lire. La ... [ segue ]
Giuseppe Micali
Giuseppe Micali
Messina 1860 / Roma 1944
Painter, Illustrator
Giovanissimo dimostra buone doti artistiche, così intraprende gli studi alla Scuola Municipale di Disegno della sua città natale, dove insegnano Gaetano Micali, suo lontano parente e Gregorio Panebianco. Ottenuto un sussidio municipale si trasferisce a Roma nel 1885, al Regio Istituto di Belle Arti ha come guida e supervisore il professor Cesare Maccari, frequenta la Scuola Libera di Nudo e l’Accademia di “Giggi” di via Margutta dove conosce, tra gli altri, Mariano Fortuny y Madrazo, Pio Joris ed Antoni ... [ segue ]
Stefano Novo
Stefano Novo
Cavarzere - Venezia 1862 / Venezia 1937
Painter, Decorator
da A.M. Comanducci ediz 1962
Nato a Cavarzere nel 1862, studiò all'Accademia di Venezia, discepolo di Pompeo Marino Molmenti. Rapido, disinvolto e corretto esecutore di quadri di genere, si affermò molto giovane con "Cuore di popolana", esposto a Torino nel 1884; poi presentò ancora, nello stesso anno, alla Promotrice di Firenze, "Un campo a Venezia"; e nel 1886, "Testa di vecchio"; pure nel 1886, a Livorno, "L'approdo dei pescatori" e "In chiesa"; a Venezia, nel 1887: "L'ora del pranzo"; "Dal fruttivendolo" e "La xe sana"; nel 1888, a Edimburgo, "Venditrice di arance", e a Bologna, "Il frutto proibito"; a Chicago, nel 1893: "Fruttivendola"; "Il più cattivo di tutti" e "Venditrice di limoni"; ancora a Ve ... [ segue ]
Licia Saracini
Licia Saracini
Roma 1912 / ?
Painter
Pittrice da A.M. Comanducci ediz 1962 Nata a Roma nel 1912, vive a Napoli. Ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Napoli con  Carlo Siviero, e vi ottenne il diploma di abilitazione all'insegnamento. Ha preso parte alle prime competizioni artistiche dal 1933 e da allora non manca di essere presente a tutte le maggiori mostre italiane. Ha allestito varie personali in diverse città d'Italia ed ha ottenuto alcuni premi, fra cui quello di S. Remo. Alla Galleria d'Arte Moderna di Milano è conservato "Autoritratto". [ segue ]
Emilio Scanavino
Emilio Scanavino
Genova 1922 / Milano 1986
Painter, Sculptor, Potter
Nel 1950 partecipa alla XXV edizione della Esposizione Internazionale Biennale d'Arte della Città di Venezia esponendovi il dipinto Soliloquio musicale" ed è ancora presente alla XXVII edizione del 1954 con "Attrazione", "Nascenza N° 2" e "Trinità nel tempo", alla XXIX del 1958 con i dipinti "Sindone", "Voci nel silenzio" e "All'origine", alla XXX del 1960, alla XXXIII del 1966 ed infine alla XXXIV del 1968. Nel 1960 espone alla VIII edizione della Mostra Quadriennale d'Arte Nazionale al Palazzo delle Esposizioni di Roma alla quale espone i dipinti "Intuizione di un moto", "A braccia aperte", "In attesa che muti", "Vocazione ad uccidere" e "Nascenza" ricevendo anche il premio della giuria, ed è ancora presente alla mostra con con ... [ segue ]

List of artists

Painters and sculptors who are of interest to Recta Gallery

All A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Biographies of Artists

Short biographies – in Italian - of painters and sculptors of interest to Recta Gallery. 

Giuli Franco

Nel 1972 partecipa alla mostra "Grafica d'oggi" al Museo d'arte moderna Ca' Pesaro in Venezia.

Zamboni Angelo

da A. M. Comanducci Nato a Verona il 31 ottobre 1895, vive ivi. Fu allievo dell'Accademia Cignaroli ...

Bossuet Francois Antoine

Pittore e disegnatore belga, noto per le sue raffigurazioni di paesaggi, studia all’Accademia di...

Gamba Francesco

da A.M. Comanducci ediz 1962 Nato a Torino nel 1818, mortovi nel 1887. Studiò all'Accademia Albe...

Lavery John

Partecipa a diverse edizioni della Esposizione Internazionale d'Arte della città di Venezia, tra le...

Roesler Franz Ettore

da A.M. Comanducci ediz 1962 Nato a Roma nel 1845, mortovi il 26 marzo 1907. Autodidatta, si dedi...

Cagli Corrado

da A.M. Comanducci ediz 1962 Nato il 23 febbraio 1910, ha studiato a Roma, ove risiede. Spirito viv...

Airaghi Leonardo

da A.M. Comanducci ediz 1962 Nato a Milano il 6 febbraio 1871, morto ad Intra il 27 aprile 1900. Fi...

Ancher Michael Peter

Impiegato apprendista a Kalo Manor, nello Jutland orientale, incontra nel 1866 Theodor Philipsen e V...

Mainella Raffaele

da A. M. Comanducci Nato a Benevento il 31 gennaio 1856. Studiò all'Istituto di Belle Arti napoleta...

Luchetti Alberto

La Fondazione Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia conserva molte sue opere, tra le qu...

Marius Pictor

Pseudonimo di Mario De Maria   da A. M. Comanducci ediz 1962 Nato a Bologna l'8 settembre 1852, m...

Pasquarosa Bertoletti Marcelli

Pittrice Nel 1915 partecipa alla III Esposizione Internazionale d'Arte della "Secessione" a Roma es...

Prencipe Umberto

Nel 1895 si stabilisce a Roma e due anni più tardi fa ingresso all’Accademia di Belle Arti, per s...

Ulvi Liegi

Pseudonimo di Luigi Levi   All'anagrafe Luigi Mosè Levi, nome da lui anagrammato in Ulvi Liegi. ...

Colombo Luigi

Pseudonimo Fillia   da A.M. Comanducci ediz 1962 Nato a Revello (Piemonte) nel 1904, morto nel 1...

Del Santo Angiolo

Angelo Del Santo   Il suo bronzo "Testa di bambina, Giana" del 1911, è conservato presso la Gall...

Marinelli Vincenzo

da A. M. Comanducci Nato a San Martino d'Agri (Lucania) il 19 luglio 1820 5 giugno 1819 morto a Napo...

More