Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Ritratto di donna

Romagnoli Giovanni (Faenza - Ravenna 1893 / Bologna 1976)

Technique: Oil on board
Measures: 41cm x 36cm

Signed high right.


Giovanni Romagnoli

Romagnoli Giovanni

Romagnoli Giovanni (Faenza - Ravenna 1893 / Bologna 1976)

Painter, Sculptor

da A. M. Comanducci
Nato a Faenza il 12 maggio 1893.
Studiò all'Accademia di Bologna, allievo di Domenico Ferri ed Augusto Majani.
Giovanissimo cominciò ad esporre alle mostre della Promotrice «Francesco Francia», dove nel 1917 ottenne il premio Curlandese e nel 1920 il premio Baruzzi.
Essenzialmente figurista, si distingue per la facilità nel rendere con plastica evidenza il nudo.
Nel 1922 espose alla Primaverile Fiorentina: "Riflesso di sole"; "Bimbo convalescente"; "Armonia in tre toni"; "Controluce"; "Trasparenze e opacità"; "Violacciocche"; "Verdazzurro"; "Penombra rosata"; "Frutta estiva".
Fu anche presente alla Secessione e alla Biennale romana.
A Palazzo Pitti in Firenze (1927), espose: "Venere" e "Natura morta".
Altre sue opere: "Merlettaie"; "Sosta"; "Bagnante"; "Modella"; "Toletta"; "Ballerine"; "Il micio"; "Estate"; "Dopo il bagno".
Il suo quadro "Figura femminile" è collocato nella Galleria d'Arte Moderna di Roma.
Alla Il Quadriennale Romana (1935) ha esposto ventiquattro opere di pittura e quattordici di scultura interessando vivamente la critica.



Domenico Ferri (bio)
Augusto Majani (bio)



 

Would you like more information on the work "Ritratto di donna" of Giovanni Romagnoli?

Please fill out the form below


For information please contact us at info@galleriarecta.it

Please visit us in our Art Gallery in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma