Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Le cime del Caucaso (1868)


(Лагорио Лев Феликсович) Lagorio Lev Feliksovich

Lagorio Lev Feliksovich  (Лагорио Лев Феликсович)

Lagorio Lev Feliksovich (Лагорио Лев Феликсович) (Feodosia - Ucraina 1828 / San Pietroburgo 1905)

Painter

Figlio del viceconsole del Regno delle Due Sicilie a Feodosija, si iscrive all'accademia di Belle Arti di Pietroburgo, che frequenta sino al 1850, allievo di AIexander Sauerweid,  di  M. N. Vorobov, ed infine di Bogdan Pavlovich Willewalde.

Dopo essersi specializzato come pittore di marine, nel 1850 ottiene la grande medaglia d'oro e nel 1852, dopo la laurea presso l'Accademia di belle Arti, ottine la cittadinanza russa, ed una borsa di studio per l'estero, che lo porta prima a Parigi e poi, nel 1854, a Roma, ove si trattiene fino al 1860, viaggiando nei dintorni di Roma, a Capri ed a Sorrento producendo molte opere, tra cui La fontana di Annibalea Rocca di Papa e Le Paludi Pontine. Ritornato in Russia, è nominato professore e nel 1900 è eletto diviene membro onorario dell'Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo. Sue opere sono custodite presso diversi musei, tra i quali il Museo di Stato a San Pietroburgo, il Museo storico di Artiglieria ed il Museo Navale Centrale, sempre a San Pietroburgo, il Regional Art Museum di Irkutsk, il Regional Art Museum di Ryazan ed altri musei in Russia, e quindi il Regional Art Museum di Donetsk e l’Art Museum di Kharkov, in Ucraina.



 

Would you like more information on the work "Le cime del Caucaso" of (Лагорио Лев Феликсович) Lagorio Lev Feliksovich?

Please fill out the form below


For information please contact us at info@galleriarecta.it

Please visit us in our Art Gallery in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma