Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Pastore romano (1867)

Capobianchi Vincenzo (Roma 1836 / 1928)

Technique: Pastel on paper
Measures: 17cm x 10cm

Signed lower center: Vincenzo Capobianchi 1867 Roma


Vincenzo Capobianchi

Capobianchi Vincenzo

Capobianchi Vincenzo (Roma 1836 / 1928)

Painter

Pittore e numismatico, figlio di un commerciante e antiquario di via del Babuino, stringe amicizia con Mariano Fortuny y Marsal, con il quale condivide non solo la passione per la pittura ma anche quella per l'antiquariato.

Questa passione li porta a formare un gruppo al quale aderiscono, tra gli altri, Attilio Simonetti, Tomas Moragas e Joaquin Agrasot, gruppo che si scioglierà poi alla morte del Fortuny.

Capobianchi è socio della “Società romana di storia patria” dal 1896 ed ha anche scritto diversi testi sulle monete italiane, pagine ancora oggi importanti per appasionati e studiosi della materia. Molto preciso nel disegno, pastoso nel colore, lento nella esecuzione, non produceva più di tre o quattro lavori all'anno.



 

Would you like more information on the work "Pastore romano" of Vincenzo Capobianchi?

Please fill out the form below


For information please contact us at info@galleriarecta.it

Please visit us in our Art Gallery in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma