Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Umberto Vittorini

Vittorini Umberto

Barga - Lucca 1890 / Milano 1979

Painter, Engraver
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Barga (Lucca) il 22 giugno 1890, vive a Milano. Trascorse tuttavia la maggior parte della sua vita a Pisa. Fu iniziato alla pittura da Edoardo Gordigiani, il quale lo aiutò anche; ma suoi veri maestri sono gli antichi e la natura. Artista che non cerca il facile successo seguendo mode o usando trucchi cromatici, ha dipinto e dipinge il ritratto, il quadro di composizione, ma specialmente il paesaggio della campagna toscana e ancor più il quadro di esterno pisano. Egli ha infatti riprodotto questa città nei suoi vari aspetti, nelle varie ore del giorno, nei suoi più caratteristici siti. Pratica anche con signorilità il bianco e nero, l'acquaforte. Dopo aver esordito nel 1910 a Firenze con un "Ritratto di giovinetta", ha preso parte alle più importanti mostre italiane e ad alcune straniere: alle due Secessioni, alle Biennali ed alle Quadriennali romane, nelle quali ha presentato un "Autoritratto" e "Donna dal giubbetto giallo" (1943), a molte Sindacali e Promotrici di varie città; ed ha tenuto mostre personali. Alle Biennali Veneziane ha esposto: nel 1924, "Donne e putti"; nel 1930 un altro "Autoritratto". Altri suoi lavori importanti sono: "Il Duomo di Pisa"; "Stradina di Pisa"; "Tramonto sulla piazza del Duomo a Pisa"; "Il Battistero di Pisa"; "Canale dei Navicelli a Pisa"; "Tramonto a Castelvecchio Pascoli". Il Vittorini, estraneo ad ogni gruppo e incurante delle polemiche, ma preso tutto dai problemi concreti della pittura, vive appartato in stretto colloquio con l'arte sua, gioia e tormento della sua anima e ragione della sua stessa vita. Ha partecipato a tutti i Premi Bergamo. Ebbe lusinghiero successo la personale da lui aperta alla Galleria del Milione a Milano nel 1944. Nel 1961 ha avuto il Premio Marinotti per i pittori anzani. E' Socio degli Incisori d'Italia. Ha opere nelle raccolte delle Gallerie d'Arte Moderna di Milano e di Roma.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955

C. Ratta - Acquafortisti italiani - Bologna 1929

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1940

La Biennale di Venezia - 1933

Galletti e Camesasca - Enciclopedia della pittura italiana


Works of Umberto Vittorini



 

would you like to sell a work of Umberto Vittorini?

 

would you like to buy a work of Umberto Vittorini?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3