Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Gaetano De Martini

De Martini Gaetano

Benevento 1840 / Napoli 1917

Painter
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Benevento il 17 maggio 1840, morto a Napoli il 9 giugno 1917. Studiò disegno sotto la direzione di Achille Vianelli, poi a Napoli fu discepolo di Tommaso De Vivo, di Giuseppe Mancinelli, di Giacinto Gigante ed infine di Domenico Morelli, del quale imitò lo stile e la maniera, che conservò in tutta la sua produzione artistica, sebbene con minore genialità. Trattò soggetti di vita pompeiana, biblici e di costumi partenopei, apprezzati e premiati alle numerose esposizioni a cui partecipò. Opere: "Un'ora di ozio nelle Terme" esposta a Napoli nel 1874 e acquistata dal marchese De Gregorio Alliata; "Schiave e padrona", che figurò alla mostra del 1876; "La guardia all'Harem"; "Linguaggio dei fiori"; "Trimalcione", esposta a Torino nel 1880 e conservata nella Galleria del barone Tezza; "Patrizi e schiavi romani", inviata all'Esposizione Universale di Anversa nel 1885; "Baccanale in Pompei"; "Mercato di fiori a Pompei"; "San Paolo alla corte di Nerone", esposta a Leningrado nel 1898 e considerata come il suo capolavoro, oggi collocata nelle sale d'Arte Moderna del Vaticano; "Dopo il bagno"; "Ave Maris Stella" e "Autoritratto" conservato nella Biblioteca Arcivescovile di Benevento.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Gaetano De Martini



 

would you like to sell a work of Gaetano De Martini?

 

would you like to buy a work of Gaetano De Martini?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3