Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Marco De Gregorio

De Gregorio Marco

Resina - Napoli 1829 / Napoli 1876

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Resina (Napoli) il 12 marzo 1829, morto a Napoli nel 1876. Con Giuseppe De Nittis e Federico Rossano fondò la Scuola di Portici, che Domenico Morelli ironicamente chiamò «la Repubblica di Portici». In breve tempo questa scuola acquistò una larga notorietà che venne consolidata poi dall'appoggio finanziario del noto commerciante Goupil di Parigi. Le opere principali del De Gregorio sono: "Capri", nella Galleria d'Arte Moderna di Firenze; "Processione" e "La morte del prete", di proprietà della famiglia del pittore Giuseppe Casciaro; "Cani e gatti", nella raccolta del barone Chiaranda a Napoli; "Colazione in giardino", "Giuseppe De Nittis nel suo studio a Parigi che sta dipingendo il famoso quadro La vettura di Brindisi", nella raccolta del comm. Annoni a Monza.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Marco De Gregorio



 

would you like to sell a work of Marco De Gregorio?

 

would you like to buy a work of Marco De Gregorio?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3