Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Alberto Caligiani

Caligiani Alberto

Grossetto 1894 / Firenze 1973

Painter, Engraver
Biografia

Nato in Maremma va ancora bambino a Pistoia con la famiglia, e tranne una breve esperienza all'Accademia di Belle arti di Firenze può considerarsi un autodidatta.
Frequenta Ottone Rosai, Silvestro Lega e Lorenzo Viani con il quale il rapporto si fa più stretto per un interesse comune: la xilografia.
Partecipa alla prima guerra mondiale e una volta rientrato dal fronte è attivo nel dibattito artistico culturale toscano fino ad avvicinarsi alla fine degli anni venti al gruppo dei pistoiesi Renzo Agostini, Pietro Bugiani, Alfiero Cappellini, e Umberto Mariotti, prediligendo la raffigurazione con impronta impressionista della campagna toscana.
Si trasferisce a Firenze a metà degli anni trenta per dedicarsi all'insegnamento presso l'Istituto d'arte di Porta Romana.
Ha esposto alla prima e alla seconda Mostra del Novecento Italiano a Milano, a varie Biennali, alle Quadriennali Romane, a tutte le mostre indette dal Sindacato Fiorentino e a numerose esposizioni internazionali.




da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Grosseto il 6 gennaio 1894, vive a Firenze. Frequentò per pochi mesi l'Accademia di Belle Arti di Firenze, ma la bellezza e la solitudine dei suoi monti gli fecero abbandonare l'Accademia. E' pittore e scrittore, titolare della cattedra di figiura dell'Istituto d'Arte di Firenze; Accademico effettivo dell'Accademia Nazionale Cherubini, Accademico dell'Accademia delle Arti del Disegno e dell'Accademia Latinitati Excolendae. Ha partecipato per invito a tutte le Biennali di Venezia e alle Quadriennali di Roma fino al 1948; alla prima e seconda mostra del 900 Italiano. Invitato all'Esposizione Internazionale di Parigi, al Premio Carnegie e alla Biennale di Torino 1949. Inoltre da più di un ventennio figura nelle più importanti città italiane con mostre personali e di gruppo. Ha partecipato alle seguenti mostre internazionali: Madrid, Nizza, Baltimora, Basilea, Berna, Atene, Vienna, Pittsburg, Praga, Varsavia, Cracovia, Berlino e Dusseldorf. Ha conseguito i seguenti premi: medaglia d'argento del Comune di Firenze 1925; premio della seconda Quadriennale romana del 1935; vincitore del concorso Savoia-Brabante 1936; premio della terza Quadriennale romana 1939. Opere sue si trovano: alla Galleria del Campidoglio ("Meriggio burrascoso", 1928; "Natura morta: pesche e bicchiere", 1930; "Paese montano", disegno, 1934); alla Galleria Nazionale di Roma ("Paese toscano", 1933; "Paese autunnale", 1935); presso la Presidenza del Consiglio di Roma ("Vallata a San Pellegrino", 1934); presso il Ministero delle Corporazioni di Roma ("Strada di Campagna, 1939); presso la Confederazione Nazionale Professionisti e Artisti ("Natura morta", 1939; "Profilo di donna", 1936); alla Galleria degli Uffizi (Disegni: "Solo nel bosco", 1934; "Testa di mia moglie", 1934; "Paese", 1928); alla Galleria d'Arte Moderna di Firenze ("Campagna toscana", 1926); a quella d'Arte Moderna di Milano ("Estate sugli Appennini", 1926; "Maternità", 1940); nel Museo Civico di Pistoia ("Ritratto all'aperto", 1928); nella Galleria Nazionale di Atene ("Dorso di giovane donna", 1929); a quella d'Arte Moderna di Latina ("Autoritratto"); nella Galleria Nazionale di Roma ("Bimba di campagna", 1940); nella Casa Madre dei Mutilati ("Estate sull'Appennino Pistoiese"; "Paesaggio a San Pellegrino", 1940); nelle Galleria d'Arte Moderna di Firenze ("Scolaro rurale", 1943; "Paese toscano", 1924); nel Ministero della Pubblica Istruzione ("Vaso con fiori", 1936) e nella Galleria d'Arte Moderna di Roma ("Natura morta", 1936). Opere acquistate dalll'ex re d'Italia: "Casa a San Pellegrino" (1936) e "Torrente Limentra". Inoltre altre opere si trovano in raccolte private italiane e straniere. Ha inciso varie xilografie e pubblicato le opere letterarie: "I Canti delle Bure" (poesia), "In tralice al tempo" (id.), "Lo zio Pietro e  la vacca" (narrativa).

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955

L.M. Personè - Pittori toscani del Novecento - Firenze 1952

H. Vollmer - Kunstlerlex - 1953

La Nazione della Sera - 1923

Il Tevere - Roma 1933

La Sera - Milano 1939

Chi è ? - Roma 1940

Emporium - 1934   1940

Enciclopedia italiana Treccani - Roma

 

Opere

Paesaggio - Galleria d'Arte Moderna di Genova


Works of Alberto Caligiani



 

would you like to sell a work of Alberto Caligiani?

 

would you like to buy a work of Alberto Caligiani?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3