Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Works of this author


Pietro Benvenuti

Benvenuti Pietro

Arezzo 1769 / Firenze 1844

Painter, Decorator
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato in Arezzo l'8 gennaio 1769, morto a Firenze il 3 febbraio 1844. E' il primo pittore dell'Ottocento toscano, perché con lui s'inizia il neoclassicismo nella scuola fiorentina, come in Lombardia con Andrea Appiani e a Roma con [autore Vincenzo Camuccini]Vincenzo Camuccini. Studiò a Firenze, poi si recò a Roma per perfezionarsi. Nel 1807 divenne Direttore dell'Accademia di Firenze. Fu disegnatore correttissimo, insegnante amoroso e virtuoso amatore e difensore delle tradizioni artistiche italiane. "... Nel 1816, insieme a Giovanni Degli Alessandri e ad Antonio Canova, si recò a Parigi a riprendere le tele e i marmi rapiti dai Francesi: "La Venere Medicea"; "La Madonna della Seggiola"; "La Madonna dell'Impannata"; "La visione dell'Ezecchiello"; "Le Parche" di Michelangelo; "Il Laocoonte" del Museo Vaticano e molti altri capolavori ..." (Gazzetta di Firenze, 3 gennaio 1816). Nel 1817 il Benvenuti era già carico di commissioni, secondo quanto scrive in data 31 maggio G. B. Niccolini a Camillo Ugoni. Le sue principali opere sono: "Giuditta che mostra la testa di Oloferne", nella cappella del Conforto nella Cattedrale di Arezzo; "Autoritratto", presso il signor dott. Pietro Benvenuti; due quadretti con scene mitologiche, presso la signora Matilde Calamai Mancini; "Madonna", presso l'avv. Ferruccio Bernardini; "La Giustizia e la Pace", affresco nel Vescovado di Arezzo; "Ettore che rimprovera Paride"; "Giuramento dei Sassoni a Napoleone dopo la battaglia di Jena", nella Galleria d'arte Moderna di Firenze; "Elisa Baciocchi e la sua corte", nel palazzo di Versailles; "Il conte Ugolino nella torre di Pisa"; il "Ritratto della principessa Luigia Corsini Scotto con la madre Teresa", nella raccolta del principe Corsini a Fìrenze. Dalla sua scuola uscirono artisti, divenuti poi famosi come Giuseppe Bezzuoli e Benedetto Servolini.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

L. Palmerini - Pitture di Pietro Benvenuti - Pisa 1821

G. Faleni - Cenni biografici del pittore Pietro Benvenuti - Fiesole 1826

M. Missirini - Delle pitture a fresco operate dal cav. Pietro Benvenuti nel R. Palazzo dei Pitti - Pisa 1829

M. Missirini - Quadro delle arti toscane - Forlì 1837

St. Maurice Cabany - Pietro Benevnuti - Parigi 1845

Marmottan - Les Arts en Toscane sous Napoleon - 1901

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1909

Poliorama pittoresco - 1838/39   1843/44

Galletti e Camesasca - Enciclopedia della pittura italiana



 

would you like to sell a work of Pietro Benvenuti?

 

would you like to buy a work of Pietro Benvenuti?

 

Please fill out the form below

 


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3