Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Alessandro Vacca

Vacca Alessandro

Torino 1836 / ?

Painter, Engraver, Decorator
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Torino nel 1836. Costretto ad interrompere i corsi scolastici perchè rimasto orfano, dovette far l'incisore su legno. Continuò tuttavia nello studio del disegno, sino a concorrere al posto di insegnante nelle Scuole tecniche. Potè così frequentare l'Accademia Albertina, allievo di Gaetano Ferri, e in seguito abbandonare l'incisione e darsi alla pittura. Preferì il quadro di genere, che concepì un po' letterariamente. "Una missione della donna"; "Consolare gli afflitti"; "I sonetti del Petrarca" e "Un pensiero lontano", sono i suoi dipinti più notevoli. Diede anche prova di valentia nella pittura murale, eseguendo le decorazioni della grande sala baronale, della sala da pranzo e dell'antisala del Castello del Valentino. Altre sue tele note sono: "Cacciatore"; "Contadina", esposte all'annuale mostra di Brera del 1868 e "Una lettera poco amena", che figurò a quella del 1869.

 

Il suo dipinto Dante infermo, del 1865, è conservato presso la Galleria d'Arte Moderna di Genova.


Works of Alessandro Vacca



 

would you like to sell a work of Alessandro Vacca?

 

would you like to buy a work of Alessandro Vacca?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3