Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Otto Sohn Rethel

Sohn Rethel Otto

Dusseldorf 1877 / Anacapri - Napoli 1949

Painter
Biografia

Appartenente ad una famiglia di pittori che aveva dato vita alla Duesseldorfelschule, ha la possibilità sin da giovanissimo di viaggiare in Estremo Oriente, Cina e Giappone, dove inizia la raccolta di oggetti particolari e bellissimi.
Tornato, è attratto dal mito dell’Italia e, a partire dal 1905, soggiorna a Roma, a Frascati e infine si stabilisce ad Anacapri, dove passa il tempo facendo ritratti e passeggiate sulle pendici del monte Solaro, alla ricerca di farfalle, aiutato anche dal giovanissimo Giovanni Tessitore, del quale è stato istigatore alla pittura.
È poeta e filosofo. Appassionato di biologia, è noto anche come eminente entomologo, ragione per cui è stato chiamato il “Farfallaro di Anacapri”.
Per rimanere in contatto con gli ambienti culturali di Dusseldorf e con le avanguardie artistiche tedesche, apre una galleria nella sua casa di Anacapri e così “Villa Lina”, aperta agli artisti di passaggio che vi possono esporre le loro opere e affrontare a piacimento discussioni sull’evoluzione della pittura, diviene un vero e proprio cenacolo.
La sua pittura porta con sé le influenze della scuola di Dusseldorf e delle pitture di Hans Von Marees, che affrescano i locali della stazione Zoologica di Napoli, ma non di meno risente dell'espressionismo, che si ritrova nei tratti forti e decisi, in particolare, dei suoi disegni.



Giovanni Tessitore (bio)
Hans Von Marees (bio)

Esposizioni

Promotrice Napoli 1922


Works of Otto Sohn Rethel



 

would you like to sell a work of Otto Sohn Rethel?

 

would you like to buy a work of Otto Sohn Rethel?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3