Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Cesare Peruzzi

Peruzzi Cesare

Montelupone - Macerata 1894 / Recanati - Macerata 1995

Painter
Biografia

da A. M. Comanducci
Nato a Montelupone il 31 dicembre 1894.
Fu allievo di Umberto Coromaldi all'Accademia di Roma.
Alla Secessione romana del 1915 espose il suo primo dipinto, "Costumi di Montelupone", e da allora partecipò a quasi tutte le mostre nazionali ed internazionali di qualche importanza: alla Seconda Biennale Romana alla prima e alla seconda Mostra internazionale dell'Acquarello tenutesi a Milano nel 1923 e 1925; alle mostre degli Amatori e Cultori di Roma; alla Mostra Marinara all'Esposizione Internazionale di Barcellona (1929); alla Mostra degli Artisti Italiani ordinata nel Museo di Krefeld (1930); alla Mostra dell'Animale nell'arte organizzata a Roma nello stesso anno; e nel 1929 tenne alla «Camerata degli Artisti», in Roma, una personale.
Tratta, prevalentemente ad acquarello, soggetti campestri e familiari; si dedica anche all'arte sacra e coltiva la xilografia.
Dapprima seguì i dettami accademici, poi, dopo una parentesi impressionista tornò a dare al disegno correttezza, pur studiandosi di trarre ispirazione, sia per la forma che per il colore, dalla natura e soltanto da essa.
Sue opere principali sono: "La colazione del contadino" (acquarello), col quale l'artista nel 1927 a Firenze vinse il primo premio di pittura nel concorso bandito dall'Associazione Nazionale degli Artisti; "Contadini in riposo", esposta a Krefeld nel 1930; "Convalescente"; "Nella stalla"; "Prima colazione"; "Ritratti dei miei bambini"; "Balia al mare"; "Il primo sorriso"; "Maternità"; "Vangatori"; "All'abbeveratoio"; "Banchetto rustico"; "Conigli"; "San Francesco e le tortore"; "La pappa", proprietà del direttore della Banca d'Italia ad Ancona; "Adempimenti", segnalata al concorso Ussi del 1930.
Si trovano suoi quadri in gallerie private, presso la Confederazione Nazionale del Sindacato Professionisti ed Artisti e presso quello dell'Industria; cinque incisioni sono conservate nella Calcografia di Roma.
A Monteprandone (Ascoli Piceno) ha dipinto una cappella dedicata a San Giacomo della Marca, e nella Basilica di Loreto una nicchia nella quale ha illustrato "Sette episodi della vita di San Francesco Saverio".



Umberto Coromaldi (bio)


Works of Cesare Peruzzi



 

would you like to sell a work of Cesare Peruzzi?

 

would you like to buy a work of Cesare Peruzzi?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5