Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Luigi Pastega

Pastega Luigi

Venezia 1858 / 1927

Painter
Biografia

da A. M. Comanducci
Nato a Venezia nel 1858, allievo di Pompeo Marino Molmenti e di Napoleone Nani, seguace ed imitatore di Giacomo Favretto.
Esordì a Torino nel 1880, con "Il pasto della gallina".
Poi fu presente a Milano, nel 1881, con "Sulle fondamenta"; a Venezia, nello stesso anno, con "Dàme un baso"; alla Promotrice fiorentina del 1882, con "Il pasto alle galline"; a Roma, l'anno seguente con "A tì cocolo" e "Post prandium"; a Torino, nel 1884, con "Un'ora d'ozio" e "Pecà esser vecì !".
All'Esposizione Veneziana del 1887 inviò "Primi saggi" e "La sagra al nonno"; e nel 1888: "Una lettera interessante"; "Una dichiarazione"; "La fede di stato libero"; "Amor materno".
Fra le sue tele riproducenti l'ambiente veneziano si ricordano ancora: "Che gringole !"; "L'onomastico del nonno"; "Per la festa del Redentore"; "I recini novi"; "Pasto ai polli", esposta a Monaco; "Campo veneziano", esposta a Bologna.
I suoi quadri furono assai ricercati all'estero.



Works of Luigi Pastega



 

would you like to sell a work of Luigi Pastega?

 

would you like to buy a work of Luigi Pastega?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3