Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Gerolamo Graffigna

Graffigna Gerolamo

Genova Voltri 1861 / Pietra Ligure - Savona 1932

Painter, Decorator
Biografia

Si forma alla bottega del pittore Nicolò Barabino e svolge la sua attività nel ponente ligure, tra le province di Genova e Savona, decorando diverse chiese tra le quali la chiesa di San Giacomo il Maggiore a  Tovo San Giacomo, la Chiesa di San Giovanni Battista, a Cervo, nota come la chiesa dei Corallini, ove affresca la volta della cappella della Immacolata Concezione, e la chiesa di San Martino Vescovo di Tours a Toirano, dove lavora dal 1890 al 1893, eseguendovi l'affresco della facciata e decorandovi sia la navata centrale che il presbiterio.

Nel 1889 partecipa alla mostra della Società Promotrice di Belle Arti di Genova, esponendovi sette dipinti, tra i quali "La madre dei Gracchi", mostra alla quale è presente anche nel 1890, con due dipinti, "L'Annunciazione" ed uno "Studio dal vero", nel 1891, con i tre dipinti "La porta del giardino", "In attesa del pranzo" e "In cucina", nel 1892, con cinque dipinti, tra i quali "Gesù in mezzo ai Dottori" e "La suonatrice di Cetra" ed infine nel 1906, dove espone il dipinto "L'apertura della caccia". Nel 1892 partecipa anche alla Esposizione Cinquantenaria di Arte Moderna della Società Promotrice di Belle Arti di Torino, presentandovi due dipinti con lo stesso titolo "In cucina" e nel 1906 è presente alla Mostra Nazionale di Belle Arti a Milano, con il dipinto "La figlia del generale Oyama".


Works of Gerolamo Graffigna



 

would you like to sell a work of Gerolamo Graffigna?

 

would you like to buy a work of Gerolamo Graffigna?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3