Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Edoardo Gioja

Gioja Edoardo

Roma 1862 / Londra 1937

Painter, Decorator
Biografia

Edoardo Gioia

da A. M. Comanducci
Nato a Roma il 27 settembre 1862 e morto nel 1937.
Trattò la decorazione ed il ritratto con gusto preraffaellita.
Influenzato da Nino Costa ripudiò la pittura di genere riproducendo marine, paesi, piante, animali, dipingendo e disegnando con sobrietà e semplicità singolari con risultati assai efficaci.
Alcune sue opere: "Nobili fidanzati" (1887); "Genealogia" (1887); "Dopo cena" (1889); "L'armatore" (1893); "Ritratti di nobili Signori" e fra essi notevole quello della "Contessa Suardi"; "Fior di mandorlo"; "Idillio campestre"; "Le quattro stagioni"; "Le due amiche"; "Ritratti di principesse indiane".
Decorò a Londra diverse sale, ricordevole quella detta del «Monico».
Preparò i cartoni di vetrate. Eseguì cofanetti artistici.

La Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma conserva 15  pannelli decorativi e due suoi dipinti, La principessa Schahovskoi in abito da monaca, del 1884, ed un Autoritratto, del 1902, in deposito presso la Galleria degli Uffizi di Firenze. S

Nino Costa (bio)


Works of Edoardo Gioja



 

would you like to sell a work of Edoardo Gioja?

 

would you like to buy a work of Edoardo Gioja?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3