Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Alberto Falchetti

Falchetti Alberto

Caluso - Torino 1878 / Caluso - Torino 1951

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Caluso (Aosta) il 10 novembre 1878. Apprese i primi elementi dell'arte nello studio del padre ed espose diverse volte alle Promotrici e a Mostre Internazionali. Eseguì una serie di paesaggi montani dove la forza della struttura architettonica delle roccie, lo splendore del colore e lo scintillio dei ghiacciai raggiungono una notevole intensità e luminosità. Dal 1908 in poi concorse a tutte le Biennali veneziane, e nel 1906 espose a Milano un suo grande trittico rappresentante i tre cicli dell'alba, del meriggio e del tramonto, della gioventù, della maturità e della vecchiezza del mare, del piano ubertoso e della montagna altissima. Una parte di questo trittico venne acquistata dal Re. Nel 1907 il Falchetti intraprese un lungo viaggio in Oriente, in Egitto ed in Palestina, accompagnandosi a John Singer Sargent. Trattò anche la figura cercando di darle il maggior senso di vita possibile. Eseguì vari ritratti. Alcuni suoi lavori: "Il Rapsodo", considerato uno dei suoi più bei quadri e "Uragano in alta montagna", esposto a Venezia nel 1909 e acquistato per il Museo del Lussemburgo di Parigi; "Tramonto in Alta Engadina". Nel 1929 ha esposto un suo "Autoritratto" di buona fattura.

 

 

Inizia ad esporre nel 1891 quando partecipa alla Esposizione della Società di Belle Arti di Torino, alla quale espone lo studio dal vero "Un'anitra" e quindi espone con una certa continuità alle edizioni successive fino alla edizione del 1941, ove presenta il dipinto "Mattino sull'Alto". Nel 1903 espone "In Alta Pace - Tramonto" alla V edizione della Mostra Internazionale d'Arte della Città di Venezia, alla quale espone ancora alla VIII edizione del 1909, alla IX del 1910, alla X del 1912, alla XI del 1914, alla XII del 1920, alla XIII del 1922, ove presenta il dipinto "Rapsodie" ed alla XIV del 1924 con "Il pastore morto". Partecipa, nel 1904, all'Esposizione Italiana "Italian Exhibition Earl's Court" a Londra, organizzata dalla Italian Chamber of Commerce a Londra, esponendovi il dipinto "The glass glacier of Mount Rosa" ed è presente alla Esposizione Nazionale d'Arte a Brera nel 1915, esponendovi i dipinti "Sole sull'alto" e "Crepuscolo triste", e nel 1916, con il dipinto "Le donne nel Vallese".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

L. Benedite - Das Luxembourg Museum - 1913

V. Pica - L'Arte mondiale alla V Esposizione di Venezia - 1903

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1915

H. Vollmer - Kunstlerlex - 1955

Emporium - 1928   1930

D'Althan - Gli artisti italiani


Works of Alberto Falchetti



 

would you like to sell a work of Alberto Falchetti?

 

would you like to buy a work of Alberto Falchetti?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3