Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Dionigi Faconti

Faconti Dionigi

Bergamo 1830 / Torino 1865

Pittore
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Bergamo nel 1830, morto a Torino nel 1865. Fu allievo di Enrico Scuri all'Accademia Carrara di Bergamo e si dedicò al quadro storico, al ritratto e in seguito trattò il quadro di genere e di costume. Nel 1860 fu chiamato a Torino al posto di assistente presso la scuola di Gaetano Ferri e poi a quella di Enrico Gamba nell’Accademia Albertina. Nel 1863 espose alla Promotrice torinese "Werther", tela che gli procurò notorietà. Opere principali: "Una rosa senza spine"; "Dante da Castiglione"; "La preghiera"; "Fine della battaglia di Marcello"; "Arrigo da Settimello", conservata nel Museo Civico di Torino; "Ritratto di Pietro Giannone", nella Galleria d'Arte Moderna di Milano.


Opere dell'autore Dionigi Faconti



 

Vuoi vendere un'opera di Dionigi Faconti?

 

Vuoi comprare un'opera di Dionigi Faconti?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3