Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Carlo Domenici

Domenici Carlo

Livorno 1898 / Valdana di Portoferraio - Isola d'Elba 1981

Painter, Engraver
Biografia

Nel 1911 a soli 13 anni si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Firenze, dove frequenta i corsi di disegno, acquaforte e litografia, ed è solo un diciassettenne quando affronta il giudizio di pubblico e critica esordendo alla "Società Amatori e Cultori" di Roma.
Nel 1924 è presente con quaranta opere all'ottava mostra del Gruppo Labronico alla Galleria Pesaro di Milano. Tale gruppo è nato a Livorno nel 1920 con lo scopo di valorizzare l'arte livornese organizzando mostre nazionali ed internazionali, ne hanno fatto parte tra gli altri: Cafiero Filippelli, Corrado Michelozzi, Renato Natali, Gino Romiti, Adriano Baracchini Caputi, Giovanni Lomi, Beppe Guzzi, Ulvi Liegi...
Nel 1926 espone a Milano, alla Biennale di Venezia ed in America del Sud; successivamente a Roma, Tokio, e nelle Filippine. Si divide tra Firenze e l’Isola d’Elba, ispiratrice di molti dipinti, e dove fonda il Gruppo Artisti Labronici.
La sua pittura si contraddistingue per la luminosità e un senso vivo e gioioso della natura, fondata su un disegno fluente e sicuro che rappresenta la vità delle campagne di Livorno, della Maremma, della darsena del porto, e dell’Isola d’Elba.
Nel primo periodo firma le tavolette nel colore con la coda del pennello, poi successivamente utilizza il lapis.

 

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Livorno nel 1898, vive a Firenze. La sua singolare attitudine all'arte fu notata subito dal poeta Giosuè Borsi, amico di famiglia. Così, tredicenne fu mandato a studiare a Firenze e cominciò subito a disegnare dal vero, esponendo per la prima volta, a diciassette anni, negli Amatori e Cultori di Roma. Ha partecipato a numerose mostre regionali e nazionali, alla mostra Maremmana a Roma, Secessione a Roma, Primaverile Fiorentina, Internazionale di Tokio, Espsizione dell'America del Sud nel 1926 e del Paesaggio Toscano a Bologna alla mostra dei Cinquant'anni di pittura Toscana (Firenze, Palazzo Strozzi, 1950). Premiato per l'Estate livornese. Fondatore del Gruppo labronico. Sue opere figurano nella ex Galleria reale d'Italia, acquistate dal Governo nel 1936. E' litografo e acquafortista. Organizza le annuali mostre artistiche nell'Isola d'Elba.

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955

Catalogo Personale Galleria d'arte - Firenze 1947

Catalogo Personale Galleria Ranzini - Milano 1958

Annuario Artisti Toscani 1954/55 - Firenze

E. Padovano - Dizionario artisti contemporanei

 


Works of Carlo Domenici



 

would you like to sell a work of Carlo Domenici?

 

would you like to buy a work of Carlo Domenici?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3