Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Orfelio Cesari

Cesari Orfelio

Pavia 1912 / Milano 2008

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Pavia il 31 gennaio 1912. Quattordicenne, con spiccate attitudini all'arte, appena finiti gli studi ginnasiali, scrisse un dramma. Vincendo l'ostilità della famiglia si dedicò alla pittura con la guida di Ambrogio Alciati e fu collega di Pompeo Randi. Maestro spirituale gli fu Cesare Tallone. Esordì nel 1937 in una collettiva ove ebbe a padrino il pittore Luigi Mantovani. Fondò con i Bazzaro, nel 1935, il cenacolo "La Pusterla dei Fabbri". Innamorato della natura, predilige il paesaggio e le ampie visioni di architetture monumentali. Ha partecipato a numerose mostre regionali e nazionali, conseguendo premi e riconoscimenti. Tra i suoi dipinti ricordiamo: "Pallanza", "Isolino di S. Giovanni", "Le seconde cinque giornate di Milano" (esposto all'Arengario di Milano nel 1946), "Ritratto di Pio XII", "Cernobbio e Villa d'Este", "Padre Pio", "W. Churchill", "S. Ignazio di Loyola", "Interno di basilica" (esposto nel 1957 al Museo d'Arte Moderna di Parigi e acquistato dall'Association des écrivains et artistes latins). Coltiva anche con amore e competenza l'arte del restauro. Ebbe eco la sua scoperta, nel 1949, di un dipinto di Baccio della Porta e di un piccolo affresco attribuito a Raffaello.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Catalogo Mostra di Vita partigiana - Milano 1946

Catalogo Personale Galleria Guglielmi - Milano 1948

Funcionarias - Madrid 1952

Corriere Lombardo - 1958

Illustrazione Italiana - 1949

 


Works of Orfelio Cesari



 

would you like to sell a work of Orfelio Cesari?

 

would you like to buy a work of Orfelio Cesari?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3