Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Raffaele Castello

Castello Raffaele

Capri - Napoli 1905 / Napoli 1969

Pittore
Biografia

Di formazione autodidatta, frequenta il cenacolo anacaprese del pittore tedesco Otto Sohn Rethel, prendendo conoscenza di ciò che avviene nelle avanguardie europee.
Pittore dalla vita attivissima lasciò Capri nel 1929 e viaggiò moltissimo attraverso l’Europa, fino al 1935 quando fece ritorno sull'isola. 
E’ stato presente alla XXVI e XXVIII Biennale di Venezia.


da A.M. Comanducci ediz 1962
Nato a Capri il 6 settembre 1905, risiede quivi. Ha studiato pittura a Parigi ed in Germania. Nella capitale francese fondò con Piet Mondrian, Alexander Calder, ed Enrico Prampolini il gruppo "Abstration et Creation" e fu amico degli spirito più vivaci della pittura contemporanea, da Hans Arp a Paul Klee e a Vasily Kandinsky. Ha tenuto mostre personali in Italia e, sopratttto all'estero; ed ha partecipato alle maggiori esposizioni d'avanguardia. Alla XXVI Biennale veneziana esponeva cinque opere; alla XXVIII era presente con tre pitture marine: "Frangente", "Scoppio d'acqua", Vortici".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
H. Vollmer - Kunstlerlex. - 1953


Opere dell'autore Raffaele Castello



 

Vuoi vendere un'opera di Raffaele Castello?

 

Vuoi comprare un'opera di Raffaele Castello?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3