Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Remo Brindisi

Brindisi Remo

Roma 1918 / Lido di Spina - Ferrara 1996

Painter
Biografia

Inizia frequentando la Scuola d’Arte di Penne, dove il padre insegna scultura in legno, a Roma frequenta i corsi di scenografia del Centro Sperimentale e le lezioni alla Scuola libera del Nudo dell’Accademia di Belle Arti, fino a quando grazie ad una borsa di studio si trasferisce all’Istituto Superiore d’Arte per l’Illustrazione del Libro di Urbino.
Durante la seconda guerra mondiale è inviato a Firenze dove passa momenti felici accanto ad amici come Ardengo Soffici ed Ottone Rosai.
Nel 1940 Eugenio Montale scrive la presentazione per la sua  prima personale a Firenze.
Riesce a fuggire dai tedeschi che lo hanno catturato e si rifugia a Venezia dove stringe amicizia con il gallerista Carlo Cardazzo preludio di un’intensa attività espositiva alla Galleria Il Cavallino.
Tra gli anni Quaranta e Cinquanta partecipa alle Biennali veneziane ed alle Quadriennali romane. Nel 1947 si trasferisce a Milano dove Cardazzo ha aperto la nuova Galleria Il Naviglio.
Sono anni di fermento artistico prima entra nel Gruppo Linea, con un conseguente appiattimento delle sue figure in direzione cubista, nel 1950 allo scioglimento del gruppo  si avvicina al Realismo da cui si distacca nel 1955 dopo una mostra antologica al Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano ed una personale a Zurigo.
La sua passione per l’arte e la cultura lo porta a fondare nel 1970 a Lido Spina in provincia di Ferrara, il Museo Alternativo, con lo scopo di raccogliere le
opere dei maggiori artisti contemporanei di tutto il mondo.
Importanti sono le grandi opere con temi ciclici, molte delle quali legate a tematiche sociali che lo portano a farsi cronista di una sofferenza collettiva, soprattutto durante il ventennio fascista quando il suo lavoro racconta le colpe e gli orrori che l’animo umano può generare.



da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Roma il 25 aprile del 1918, vive a Milano.
Si diplomò presso l'Istituto del Libro di Urbino. Espose alle Biennali veneziane del 1948, '50, '52, '54, alle Quadriennali di Roma; nel 1952 alla Mostra del secondo Novecento a Parigi; Mostra Italiana al Cairo e Atene organizzata dalla Biennale di Venezia; Mostra a Stoccolma, Madrid e Boston con la Galleria del Naviglio di MIlano; Mostra a Denver organizzata dalla Galleria d'Arte Moderna di Roma; Mostra a Fremburgo, e Monaco di Baviera con la galleria Totti di Milano.
Ha tenuto molte mostre personali nelle principali città italiane, fra le quali a Firenze alla Galleria S. Trinita nel 1941 che è stata la sua prima mostra personale. Nel 1955 presso la Galleria d'Arte Moderna di Milano gli viene organizzata una mostra panoramica della sua opera. All'estero tiene mostre personali alla Kongresshaus di Zurigo nel 1955; nella Galleria Socrate di Biel nel 1956; nella Galleria Welz di Salisburgo nel 1956 e presso l'Oesterreichisches Museum fur Angewandte Kunst di Vienna nel 1956 e nella Galleria Fasciani-Escher di Locarno nel 1957. La sua prima mostra di pittura narrativa viene organizzata dalla Galleria Il Grattacielo di Milano nell'aprile del 1957.  Gli sono stati assegnati il premio "Orvieto" per l'incisione nel 1941; il premio "S. Caterina da Siena" nel 1949; il premio "Graziano" a Milano nel 1952; il premio "Terni" nel 1952. E' anche xilografo e acquafortista ed è socio d'Onore degli Incisori d'Italia.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955
L. Servolini - Gli Incisori d'Italia - Milano 1960
Catalogo Personale Remo Brindisi lla Galleria d'Arte Moderna di Milano - 1955
K. Schrott - Remo Brindisi - Salisburgo 1956
R. Giani - Remo Brindisi e la pittura narrativa ( Quaderni del Grattacielo) - Milano 1959
Catalogo II Salone Incisioni d'Italia - Milano 1959
Il Grattacielo. Bollettino Galleria Pagani - Milano 1960


Works of Remo Brindisi



 

would you like to sell a work of Remo Brindisi?

 

would you like to buy a work of Remo Brindisi?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3