Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Aristide Bolla

Bolla Aristide

Verona 1877 / Verona 1939

Pittore, Decoratore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Verona il 18 novembre 1877. Dopo aver frequentato la Scuola d'Arte serale, apprese i primi elementi della pittura nello studio di Giuseppe Danieli e nello stesso tempo seguì i corsi dell'Accademia Cignaroli di Verona, allora diretta da Napoleone Nani. Finiti gli studi, continuò il suo perfezionamento alla scuola di Mosè Bianchi. Il suo primo quadro figurò all'Esposizione di Verona del 1900 e, da tale epoca, sino al 1924 egli prese parte a tutte le Biennali Veronesi. Si dedicò in special modo all'arte sacra, ed eseguì varie pale d'altare, e lavori inerenti, sia a Verona che in provincia. E' opera sua il quadro "La Battaglia di Lepanto", che figurò nella chiesa di Sant'Anastasio nel 1921, in ricorrenza del centenario della Madonna del Rosario. Ha eseguito affreschi in chiese e palazzi del Veronese. Per commissione del defunto comm. Moscon dipinse quattro arazzi che vengono esposti a Padova in occasione della festa del Santo.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

H. Vollmer - Kunstlerlex - 1953


Opere dell'autore Aristide Bolla



 

Vuoi vendere un'opera di Aristide Bolla?

 

Vuoi comprare un'opera di Aristide Bolla?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3