Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Giuseppe Bernardino Bison

Bison Giuseppe Bernardino

Palmanova - Udine 1762 / Milano 1844

Pittore, Architetto, Decoratore
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962

Nato a Palmanova il 16 giugno 1762, morto a Milano il 24 agosto 1844.Fu allievo di Anton Maria Zanetti, di Costantino Cedini e dello scenografo Antonio Mauro. Stabilitosi a Trieste nel 1800, vi acquistò buona fama di affreschista. Sono notevoli le decorazioni della sala studio del pittore Giuseppe Tominz (del quale fu intimo amico) in Gradiscutta, i due affreschi per la chiesa di Venegazzù nel Trevigiano; le decorazioni nella casa Belloni in Ferrara, quelle del Teatro di Gorizia e delle case Spineda e Soderini di Treviso; le decorazioni nel palazzo del provveditore generale di Zara; la cupola di Santa Maria Maggiore; la callotta del palazzo Carciotti e le decorazioni nella sala della Borsa e della Rotonda di Panzera a Trieste. Altri suoi diversi lavori trovansi nel Museo Revoltella e nel Civico Museo di Storia e d'Arte di Trieste e presso varie famiglie triestine. Nella Raccolta del dott. Bassi Rathgebt esistono: due vedute di Venezia ed un disegno di tipo settecentesco. Nel 1824 l'Accademia Veneta di Belle Arti lo nominò suo Socio Onorario. Nel 1942 la Galleria dell'Antiquaria di Roma aprì un'ampia mostra raccogliendo un centinaio di opere fra quadri e disegni, che servì a porre nella sua giusta luce questo artista prima solo considerato fra i primi romantici italiani. Le sue opere sono il frutto di un immaginazione ricca di sensibilità artistica. È un seguace del settecento veneziano ed insieme è un reazionario appunto per il contenuto romantico e satirico della sua arte. Vedansi nel catalogo di quella mostra "Zingari e contadini a tavola in una giornata d'inverno"; "La visita segreta"; "Figura di vecchio"; "Interno di osteria"; "Le tentazioni di S. Antonio" per riscontrarvi il grado personale di arguzia e di vivacità della sua narrazione frammista ad una sottile forma ironica.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Opere dell'autore Giuseppe Bernardino Bison



 

Vuoi vendere un'opera di Giuseppe Bernardino Bison?

 

Vuoi comprare un'opera di Giuseppe Bernardino Bison?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3