Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Adolfo Belimbau

Belimbau Adolfo

Cairo - Egitto 1845 / Firenze 1938

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nacque al Cairo (Egitto) il 16 dicembre 1845. Giovanissimo studiò a Livorno con Felice Provenzal e a trent'anni si dedicò completamente alla pittura dividendo lo studio con Eugenio Cecconi. In stretta amicizia coi migliori macchiaiuoli fiorentini, ne seguì gli ideali e in parte il modo di dipingere. Nel 1870 espose per la prima volta alla Società di Belle Arti di Torino. Lavorò molto per case di riproduzione italiane, inglesi francesi e tedesche. Un suo dipinto fu acquistato dalla duchessa Isabella di Genova a Torino. Due suoi quadri trovansi a Palazzo Pitti; "Una fonte a Livorno" è conservato nella Real Casa e "Un pisolino" nella Galleria d'Arte Moderna di Firenze. Alla Galleria Geri di Milano espose nel 1929 alcuni ricordi dei suoi ultimi viaggi, consistenti in paesaggi egiziani. Alla Mostra dell'800 livornese (Livorno 1948) figuravano "Vicolo" e "Cortile".

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1909

A De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi


Works of Adolfo Belimbau



 

would you like to sell a work of Adolfo Belimbau?

 

would you like to buy a work of Adolfo Belimbau?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3