Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Enrico Banti

Banti Enrico

Livorno 1867 / Livorno 1899

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Livorno il 10 febbraio 1867 morto ivi nel dicembre 1899. Fu iniziato all'arte dal suo amico Adolfo Tommasi e a Firenze nel 1886 conobbe Giovanni Fattori dal quale ebbe incoraggiamenti e consigli. Viaggiò molto in Italia e in Francia per conoscere i principali artisti e le opere dei romantici del 1830. Ritornato a Livorno si chiuse nel suo lavoro, dipingendo con originalità soggetti di paese, interni ritratti. Ma più di tutto egli amava ritrarre il cavallo specialmente quello di lusso, ed avendo avuto la fortuna di possederne dei magnifici, con tali modelli compose opere ammirevoli. Nel 1926 a Livorno, in una mostra del Gruppo Labronico per onorare la memoria di questo artista furono esposti quindici suoi quadri, fra i quali: "La passeggiata a Chiaia"; "Montenero"; "Piazza della Signoria"; "Dopo la pioggia"; "Cavallino bianco"; "Bovi"; "Esercitazioni militari". La Civica Pinacoteca "Fattori" di Livorno possiede di lui "Branco di maialotti al pascolo".

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Enrico Banti



 

would you like to sell a work of Enrico Banti?

 

would you like to buy a work of Enrico Banti?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3