Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Opere di questo autore


Achille Carrillo

Carrillo Achille

Avellino 1818 / Napoli 1880

Pittore
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato ad Avellino il 24 agosto 1818, morto a Napoli il 20 agosto 1880. Si laureò in legge a Napoli, ma attratto da forte passione per la pittura abbandonò la professione e si pose a studiare disegno con Giacinto Gigante e Gabriele Smargiassi. Nel 1859, alla Mostra del Museo Nazionale (dell'epoca borbonica), espose il suo primo lavoro, "Vox clamans in deserto", ora alla Pinacoteca di Capodimonte a Napoli. A Parma, nel 1878, lo espose ancora, ottenendo una medaglia d'oro e un premio in danaro. Fu insegnante di paesaggio all'Istituto di Belle Arti di Napoli. Le sue principali opere sono: "L'orto di Tito Livio"; "Il burrone"; "La vallata"; "Le perle dei campi".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

A De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi - 1889

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1912

L. Callari - Storia dell'arte contemporanea



 

Vuoi vendere un'opera di Achille Carrillo?

 

Vuoi comprare un'opera di Achille Carrillo?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3