Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Works of this author


Antonio Canova

Canova Antonio

Possagno - Treviso 1757 / Venezia 1822

Painter, Sculptor, Engraver
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Possagno il 1° novembre 1757, morto a Venezia il 13 ottobre 1822. Grandissimo scultore, ebbe anche una certa attività come pittore ed incisore. Salvo pochi gustosi saggi veneziani e l' "Autoritratto" conservato agli Uffizi, per il rimanente è stato però definito un "insopportabile pittore neoclassico". Alcune sue opere pittoriche: "Ritratto di Amedeo Svaier" (Venezia, Museo Correr), "Le Grazie" (Museo Civiso di Bassano), "Venere e satiro", "La suonatrice", altra variante delle Tre Grazie, "Morte di Procri" (tutte nella raccolta di Possagno). Alla Mostra della Quadriennale Romana (1952) figurava una notevole raccolta. Nel testo introduttivo, Emilio Lavagnino scrisse che i dipinti eseguiti da questo grande scultore e colà esposti "indicano una graduale e indipendente evoluzione del gusto del maestro, dal "Ritratto di Amedeo Svaier", di un gusto ancora dichiaratamente guardesco, al "Ritratto di Luisa Giuli", libero e naturalistico da far pensare a un Piccio, all' "Ercole furioso che saetta i figli", del cui violento espressionismo romantico da taluni è stato richiamato il nome del fantastico e visonario William Blake".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

M. Missirini - Della vita di Antonio Canova - Prato 1824   Milano 1925

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1911



 

would you like to sell a work of Antonio Canova?

 

would you like to buy a work of Antonio Canova?

 

Please fill out the form below

 


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3