Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

La ragazza delle violette

Guerra Achille (Napoli 1832 / Roma 1903)

Technique: Oil on board
Measures: 31cm x 17cm

Signed left.


Achille Guerra

Guerra Achille

Guerra Achille (Napoli 1832 / Roma 1903)

Painter

da A. M. Comanducci
Nato a Napoli il 18 giugno 1832, morto a Roma nel 1903.
Non appena terminati gli studi all'Accademia di Napoli si recò a Roma, sua città d'elezione.
Trattò magistralmente la figura in soggetti sacri; però in tutti i suoi lavori si ammirano più la tecnica e la correttezza del disegno che il sentimento religioso.
Espose a, Roma nel 1870, al Cile nel 1875 ed a Melbourne nel 1881, con successo dovunque.
Notevoli i suoi quadri: "Raffaello e Giulio II"; "Salvator Rosa fra i briganti"; "San Marco ed i poveri"; "Il Santarello".
Nella monumentale Badia di Cava dei Tirreni eseguì "La Madonna delle Grame col Bambino" e "San Marco che col segno della croce risana i bambini".
Nel Monastero di detta Badia dipinse "San Benedetto", sotto la volta della sala del Capitolo, e "Il miracolo dei pesci operato da San Pietro Benedettino".
Decorò ed affrescò la chiesa sull'Eremo dell'avvocata, sulla vetta del monte tra Cava dei Tirreni e Maiori, ed in questo paese della costiera amalfitana dipinse quattro grandi tele con soggetti religiosi per la chiesa della Congregazione del Carmine.



 

Would you like more information on the work "La ragazza delle violette" of Achille Guerra?

Please fill out the form below


For information please contact us at info@galleriarecta.it

Please visit us in our Art Gallery in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma