Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

RECTA in Viaggio: Paesaggi e vedute d'Italia tra '800 e '900

da sabato 13 dicembre 2014 a sabato 10 gennaio 2015

RECTA in Viaggio
"Paesaggi e vedute d'Italia tra '800 e '900"

 

 

Sabato 13 dicembre prende il via la mostra di fine anno che Recta dedica questa volta alla pittura di paesaggio tra '800 e '900.

 

In un viaggio virtuale che attraversa l'Italia tra la seconda metà dell'ottocento e la prima del novecento percorriamo il Bel Paese con paesaggi e vedute spesso non usuali, immagini che gli artisti hanno fissato su tele, tavole e carte durante i loro tour e le loro escursioni.

Con le opere inizialmente esposte andiamo sul Colle Salario con le contadine al lavoro di Giuseppe Aureli, al mercato alla Giudecca con Carlo Brancaccio,  a Bordighera con Giuseppe Ferrarini, a Napoli nel porto militare con Holger Hvitfeldt Jerichau, e a fare il bagno a Campo Lecciano con i fanciulli di Ruggero Focardi.


 
 dal 13 dicembre 2014 al 10 gennaio 2015  
aperto tutti i giorni
orario: 10,30/13,30 § 15,
30/19,30


chiuso 25/26 dicembre e 1 gennaio




Nascere pittori è, certamente, un privilegio raro; ma più grande fortuna, e non poi così rara, è nascere amatori di pittura. Perchè il pittore, si sa, ha da combattere con la luce e coi tubetti dei colori; con la superficie piana della tela e con la terza (se non quarta) dimensione; con la realtà e con l'idea; con la tradizione e con la novità. Mentre l'amatore di pittura non ha che da mettersi davanti al quadro bell'e fatto, e contemplarlo, appunto, con amore. … Diego Valeri “Magia della pittura” catalogo VIII premio Michetti 1954