Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Ettore Ximenes

Ximenes Ettore

Palermo 1855 / Roma 1926

Pittore, Scultore, Illustratore
Biografia

da Le Biennali di Venezia - Esposizione 1895
Nacque a Palermo nel 1855, vive a Roma.
Si diede all'arte dopo aver compiuto il corso di belle lettere e frequentò prima l'Accademia palermitana, poi quella napoletana, dove studiò disegno sotto la guida di Domenico Morelli.
A Napoli, nel 1877, espose «L'Equilibrio», figura d'un saltimbanco camminante sulla sfera, che piacque assai e di cui dovette eseguire parecchie riproduzioni.
Modellò poi il gruppo «Il cuore del Re», «Il Ciceruacchio» nobile e forte concezione, e il «Giulio Cesare che cade sotto il pugnale dei congiurati».
Una graziosa attrattiva dell'Esposizione di Venezia del 1887 era il gruppo a «Ragazzi messi in fila», inspirato dal Cuore di E. De Amicis, il quale scrisse al penetrante artista che quei tipi erano «tali quali li aveva immaginati e veduti meravigliosamente, incredibilmente veri».
Lo Ximenes, ha vinto il concorso pel monumento a Giuseppe Garibaldi che sarà tra breve inaugurato a Milano.

Il suo dipinto Ritratto della contessa Margherita Manfredi è conservato presso la Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza.



Domenico Morelli (bio)


Opere dell'autore Ettore Ximenes



 

Vuoi vendere un'opera di Ettore Ximenes?

 

Vuoi comprare un'opera di Ettore Ximenes?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3