Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Gianfilippo Usellini

Usellini Gianfilippo

Milano 1903 / Arona - Novara 1971

Painter, Mosaicists, Decorator
Biografia

Nel 1926 partecipa alla XV edizione della Esposizione Internazionale Biennale d'Arte della Città di Venezia esponendovi il dipinto "Accademia A.D.1926" ed è ancora presente alla XVIII edizione del 1932 con "Volo pindarico", alla XIX del 1934 con "La cattura di Pegaso", "Ritratto", "Il cane", "Ricordo d'infanzia" "Gli aquiloni" e "La sirena", alla XX del 1936, alla XXII edizione del 1940 con "Natura morta", "Il carnmevale", "Le clessidre", "L'archietto Giselli" ed altri 8 dipinti, alla edizione XXIII del 1942 con "Ricordo della Prima Comunione", alla XXIV del 1948, alla XXV del 1950 con "L'Arcangelo", "La grande battaglia" e "La preghiera" ed infine alla XXVI edizione del 1952 con i dipinti "La passeggiata", "La quaresima" e "La maschera". Nel 1931 espone alla Ia edizione della Mostra Quadriennale d'Arte Nazionale al Palazzo delle Esposizioni di Roma i dipinti "Il temporale" ed "Il Battesimo", mostra alla quale è poi presente alla II edizione del 1935, alla III del 1939, alla IV edizione del 1943 alla quale espone sette dipinti tra i quali "Le tentazioni" ed ancora dalla VIII edizione del 1960 alla X del 1972.

Il suo dipinto "Natura morta"  è conservato presso la Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza mentre il dipinto "Allegoria in memoria di Rosa Sciomachen" è conservato nelle Raccolte d'Arte dell'Ospedale Maggiore di Milano.


Works of Gianfilippo Usellini



 

would you like to sell a work of Gianfilippo Usellini?

 

would you like to buy a work of Gianfilippo Usellini?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5