Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Matteo Tassi

Tassi Matteo

Perugia 1840 / Perugia 1895

Painter, Decorator
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato in Perugia il 5 settembre 1840, mortovi il 9 giugno 1895. Allievo dapprima della patria Accademia, si perfezionò poi a Roma con Annibale Angelini e Camillo Mantovani, ed infine a Firenze. Trattò il paesaggio, il quadro di soggetto dantesco e la decorazione. In quest'ultimo campo eseguì importanti lavori a Pesaro, Civitavecchia, Aquila, nel teatro comunale di Todi e nel Teatro Rossini di Pesaro; e a Perugia, nel palazzo della Prefettura, nel Teatro del Collegio della Sapienza, in casa Zambaldi, Gallenga nel palazzo della Cassa di Risparmio, in quello della Stazione e nella chiesa di San Costanzo, nel palazzo del principe di Monaco. Nel 1876, affrescò nella terza Loggia Vaticana, raffigurandovi otto "Vedute di Roma". Tra le sue opere di cavalletto si citano: "La cascata delle Marmore"; "Il Tevere fra Todi e Barchi", esposta nel 1879 a Perugia; "Il Lago Trasimeno"; "Il sogno di Dante" (Canto XXVIl del Purgatorio), con paesaggio del Monte Catria. Attualmente questo dipinto è di proprietà del Comune di Perugia. Devonsi di lui ricordare anche i restauri alle Logge Vaticane, eseguiti in unione al Mantovani, e quelli della sala del Palazzo del Popolo di Perugia.

 

Il suo dipinto Veduta del Lago Trasimeno è conservato nel Collegio dei Cambi, a Perugia mentre la Fondazione Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia conserva il suo dipinto Paesaggio Fluviale.


Works of Matteo Tassi



 

would you like to sell a work of Matteo Tassi?

 

would you like to buy a work of Matteo Tassi?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5