Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Pasquale Ruggiero

Ruggiero Pasquale

San Marzano sul Sarno - Salerno 1851 / Napoli 1915

Painter
Biografia

Pasquale Ruggiero di San Marzano

da A. M. Comanducci
Nato a San Marzano sul Sarno (Salerno) il 20 dicembre 1851, morto a Napoli l'11 settembre 1915.
Apprese l'arte da Giovan Battista Amendola che lo protesse e lo fece ammettere all'Istituto di Belle Arti napoletano dal quale poi il giovane passò alla scuola privata di Vincenzo Petrocelli.
Trattò il quadro di genere ed i soggetti campestri.
Operosissimo, si recò spesso all'estero: a Londra, Ostenda, Rotterdam, Smirne, New York.
Nel 1905 rimase paralizzato del lato destro, ma con grande tenacia esercitò il braccio sinistro e l'anno seguente alla Promotrice napoletana presentò una tela da lui eseguita in tali condizioni.
Aveva preso parte a molte esposizioni: a Napoli nel 1877 con "L'ascensione del pallone" e "Il primo saluto"; a Milano, nel 1881, con "Trastulli d'infanzia" e "Costumi napoletani"; a Berlino nel 1883, con "La domenica in campagna"; "Pescatori napoletani" e "Crudeltà della stolidezza"; a Genova, nel 1892, con "Il ritorno dal battesimo"; "In vino veritas" e "Fumo che passa, e cenere che resta"; a Rotterdarm, nel 1894, con "Vino, amore e castità" e "Il poeta in caserma"; a Bologna, nel 1896, con "Tua"; "Vieni subito ragazza" e "In posa".
Altri suoi dipinti, presentati alle Mostre della Promotrice «Salvator Rosa» di Napoli: "Un povero"; "Cure materne"; "Il giorno delle nozze"; "Mestizia"; "Gioia"; "Il canto del nostro popolo"; "La primavera della vita"; "Voglio vedere se mi ami"; "Rosa la maestra".


Works of Pasquale Ruggiero



 

would you like to sell a work of Pasquale Ruggiero?

 

would you like to buy a work of Pasquale Ruggiero?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5