Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Antonio Orazio Quinzio

Quinzio Antonio Orazio

Genova 1856 / Genova Pegli 1928

Painter, Sculptor, Decorator
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Genova il 4 marzo 1856, morto a Pegli il 10 giugno 1928. Fu allievo del padre Giovanni Quinzio alla Ligustica di Genova e si perfezionò poi a Firenze ed a Roma. Viaggiò anche all'estero. Dipinse a fresco in chiese ed edifici pubblici e privati di Genova, Chiavari, Roma, Buenos Ajres, ecc. Dal 1893 al 1906 insegnò all'Accademia Ligustica e dal 1919 alla sua morte diresse le Gallerie Brignole; Sale dei palazzi Bianco e Rosso di Genova. Nel 1934 figurò alla Biennale Veneziana con una scultura. Il Museo Genovese conserva di lui il "Ritratto del principe Ottone di Savoia".

Le sue sculture S.A.R. Il principe Odone di Savoia e Ritratto di Paolina Cogorno sono conservate presso il Museo dell'Accademia Lingustica di Genova mentre i suoi dipinti Autoritratto, del 1913, e Offerta alla Patria, sempre del 1913, sono conservati  presso la Galleria di Arte Moderna di Genova.


Works of Antonio Orazio Quinzio



 

would you like to sell a work of Antonio Orazio Quinzio?

 

would you like to buy a work of Antonio Orazio Quinzio?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3