Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Luigi Pepe

Pepe Luigi

Napoli attivo tra il 1845 e il 1863 /

Painter
Biografia

Fu allievo dell'Istituto di Belle Arti. Espone diverse volte alla Mostra di Belle Arti del Real Museo Borbonico: la prima volta nel 1845 "Cristo a mezza figura"; nel 1848 "Ritratto virile" e "Ritratto di contadino"; nel 1851 "Ritratto di fanciulla", "Franciscolo Pusterla" e "Margherita Pusterla"; nel 1855 "Aman genuflesso presso il triclinio su cui giace Esther viene sorpresa da Assuero che ritorna dal giardino" e nel 1859 una grande tela raffigurante "Caterina Sforza" che fu sfavorevolmente criticata da C.T. Dalbono per la debolezza del colore e dell'espressione. E' documentato alla Promotrice napoletana del 1863 con un'opera dal titolo "Bianca Cappello".

 


Works of Luigi Pepe



 

would you like to sell a work of Luigi Pepe?

 

would you like to buy a work of Luigi Pepe?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5