Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Angelo Pascal

Pascal Angelo

Torino 1858 / Torino 1888

Painter, Sculptor
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Torino l'11 agosto 1858, mortovi il 18 luglio 1888. Studiò a Torino all'Accademia Albertina, allievo di Andrea Gastaldi. Nei suoi primi lavori, molto accurati, risenti l'influenza del maestro; poi seguì una maniera personale, traendo dal motivo pittorico sincera ispirazione. Anima inquieta, passava facilmente dall'entusiasmo allo sconforto. Si dedicò al quadro di genere ed anche al ritratto. Nel 1888 furono esposti alla Promotrice di Torino: "Don Rodrigo", della prima maniera; "Il ritorno dalla Messa", acquistato dalla Società Promotrice di Torino; "Le Marioire"; "Un voto" e "Dopo la pioggia", eseguiti presso Condove ove soggiornava per curarsi del male che lo trasse alla tomba. Altri lavori, pure esposti alla Promotrice: "Ritratto di Adelaide Tessaro" (1881); "Bacio materno"; "Dopo il valzer"; "Ultima gita" e "Ninna nanna" (1885); "Scarrozzata", "Studio" e "La chioccia" (1886); "Georgica" (1887). Nel 1889, alcuni mesi dopo la sua morte, vennero esposti, sempre alla Promotrice: "Un ritratto"; "Per la festa del dimani", attualmente nel Museo Civico di Torino Estate; "Rustico". Si citano ancora: il "Ritratto del padre"; "Dalla Musa"; "Un contadino a cui cade l'asino". Nel Museo Civico di Torino trovasi anche "Baccante" (bozzetto). Il Pascal si dedicò pure alla scultura. Nel 1925 venne ordinata alla Promotrice torinese una mostra postuma delle sue opere.


Works of Angelo Pascal



 

would you like to sell a work of Angelo Pascal?

 

would you like to buy a work of Angelo Pascal?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3