Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Gugliemo Navorelli

Navorelli Gugliemo

Napoli 1866 / ?

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Napoli il 22 dicembre 1866. Iniziò gli studi letterari in quel Collegio Militare, che, nel 1880, lasciò per coltivare l'arte ed iscriversi all'Istituto di Belle Arti. Si dedicò al ritratto e al quadro di genere, e un suo primo lavoro fu esposto alla Promotrice di Verona; poi con frequenza si presentò alle varie Promotrici italiane e specialmente a quelle della «Salvator Rosa» di Napoli, dal 1884 ai 1906. In quella del 1885 partecipò con il quadro "Filippo Strozzi scrive i versi di Virgilio prima del suicidio", acquistato dalla Provincia di Napoli; nel 1888 espose "Tramonto", proprietà del Municipio di Napoli; nel 1890, "In un cortile", attualmente nella sede del Banco di Napoli; nel 1891, "Sopra San Rocco", nel 1904, "Solitudine"; nel 1906, "Mattino di estate", acquistato dal re Vittorio Emanuele III. Prese parte alla Triennale di Brera del 1894, coi dipinti "In un cortile" e "Spiaggia di Torre del Greco". Altri suoi lavori: "Margherita Pusterla" e "L'avvelenamento di Don Giovanni". Nel 1883 ottenne il diploma d'abilitazione all'insegnamento del disegno, e dal 1889 insegnò nelle scuole del Comune di Napoli. Nel 1896, per concorso, ottenne il posto nella Scuola Normale «E. Pimentel Fonseca» di Napoli.


Works of Gugliemo Navorelli



 

would you like to sell a work of Gugliemo Navorelli?

 

would you like to buy a work of Gugliemo Navorelli?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3