Anton Maria Mucchi Vignoli

Mucchi Vignoli Anton Maria

Fontanellato - Parma 1871 / Salò - Brescia 1945

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Fontanellato (Parma) il 27 maggio 1871, morto a Salò il 3 gennaio 1945. Studiò dapprima all'Accademia Albertina di Torino, allievo di Giacomo Grosso, poi all'Accademia Carrara di Bergamo, sotto la guida di Cesare Tallone. Esordì nel 1897 alla Promotrice torinese con due "Ritratti" che lo fecero giustamente apprezzare. Tre anni dopo prese parte al Concorso Alinari col quadro "Madre e fanciullo", e alla mostra della Promotrice torinese con "La mamma" e "Le cieche". Da allora, affermatosi, l'artista inviò i suoi dipinti alle più importanti esposizioni: alle Biennali Veneziane: nel 1901, "Anime intente"; nel 1905 "La nidiata"; nel 1907, "Paese"; nel 1910, "Sul lago di Garda" e "Il mattino d'un fauno"; a Milano, Firenze, Roma, a Parigi, Londra, Monaco, Saint Louis, Leningrado. Si citano ancora di lui: "Luce ed ombra"; "La nube"; "Nudo"; "Sotto gli alberi"; "In attesa del funerale"; "Il pometo"; "Paese classico"; "Quaresima". Ritratti: della "Famiglia del pittore"; di "Cesare Lombroso"; del "Dott. Mariani"; di "Giuseppe Lipparini" e molti altri; tutti pervasi da un alito di spiritualità che fu la caratteristica della sua arte dignitosa e severa.




 

would you like to sell a work of Anton Maria Mucchi Vignoli?

 

would you like to buy a work of Anton Maria Mucchi Vignoli?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5