Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Antonio Marinoni

Marinoni Antonio

Bassano del Grappa - Vicenza 1796 / Bassano del Grappa - Vicenza 1871

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Bassano del Grappa il 12 maggio 1796, mortovi il 20 dicembre 1871. Da principio studiò da se', poi nel 1821 si recò a Roma, dove fu allievo del fiammingo Martin Verstappen, ed ebbe a condiscepoli Michelangelo Pacetti e Massimo d'Azeglio. Nel 1827 espose, per la prima volta, cinque quadri di paesaggio. In seguito partecipò a diverse esposizioni italiane: a Venezia, nel 1842 con "Paese"; a Milano, nel 1844, con "Veduta della Villa d'Este in Tivoli"; a Venezia, nel 1846, con: "Veduta della Torre degli Schiavi"; "La Cascata di Terni"; "Veduta della Rocca di Pasan"; "Veduta del lago di Nemi", "Acquedotti fuori Porta San Giovanni"; "Luogo di villeggiatura del conte Benedetto Valmarana a Biadene"; "Veduta di Campo Marzio di Vicenza"; a Venezia nel 1847 con: "Veduta di mare", "Cascata di Terni", "Lago di Castel Gandolfo". Nel Museo di Bassano trovansi di lui: "Marina"; "I campi di Annibale nell'Agro romano", donato dall'autore nel 1869; "Rovine dell'anfiteatro di Capua"; "La pescheria di Palermo", "Foresta", ultima sua opera, da lui eseguita nel 1853 e donata al Museo della città nativa. Da quell'anno egli dovette abbandonare il pennello per sopravvenutagli debolezza ai nervi delle mani. Alla sua morte lasciò al Consorzio Nazionale circa duecento dipinti.

Nel 1996 presso il Museo Civico di Bassano del Grappa si è tenuta la mkostra "Antonio Marinoni 1796 - 1871", con catalogo edito da Electa Milano a cura di Flavia Casagranda e Massimiliano Guderzo.


Works of Antonio Marinoni



 

would you like to sell a work of Antonio Marinoni?

 

would you like to buy a work of Antonio Marinoni?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3