Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Vittorio Guandalini

Guandalini Vittorio

Santa Croce di Carpi - Modena 1861 / Genova 1923

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Santa Croce di Carpi (Modena) il 12 aprile 1861, morì a Genova il 15 agosto 1923. Apprese i primi elementi alla scuola di disegno di Carpi, poi all'accademia di Modena ove gli furono maestri il Antonio Simonazzi, Narciso Malatesta e Giovanni Muzzioli. Passò più tardi a Firenze dove attese allo studio dei grandi capolavori che gli permisero di sviluppare la sua spiritualità artistica foggiandone la fisionomia. Ricevette sensibile influenza anche dai novatori fiorentini di quel tempo soprattutto da Telemaco Signorini. Nel 1890 venne a Genova attrattovi dalla suggestione della Città Superba. Espose da allora e per lunghi anni alla Promotrice Genovese. Alcune sue opere: "Nuvolaglia"; "Meteora"; "Nidiata"; "Fioritura"; "Sera"; "Ode alla luna"; "Notte autunnale"; "Luci divine"; "Luce della Natività"; "Mistico ricevimento"; "Alla Madonna del Monte in un mattino d'estate". Eseguì anche ottimi ritratti e finissime miniature. Fra essi si rammentano il "Ritratto dell'avvocato Amadeo col padre"; il "Ritratto dell'ingegnere Valente"; due "Autoritratti" che ottennero alla Mostra del 1913 a Genova la medaglia del Ministero della P. Istruzione. 

 

Partecipa alla Mostra della Società Promotrice di Belle Arti di Genova del 1916, esponendo il dipinto Nidiata, oggi conservato, insieme al dipinto Alla Madonna del Monte in un mattino d'estate, presso la Galleria d'Arte Moderna di Genova.


Works of Vittorio Guandalini



 

would you like to sell a work of Vittorio Guandalini?

 

would you like to buy a work of Vittorio Guandalini?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5