Nazzareno Girosi

Girosi Nazzareno

Gubbio - Perugia 1889 / ?

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Gubbio il 25 febbraio 1889. Vive a Firenze. La Regina Margherita passando per S. Maria Nuova sorprese il giovanetto che stava copiando la Madonna del Belvedere. Ammirata del precoce ingegno lo fece iscrivere all'Accademia di Belle Arti di Roma. Potè così compiere i suoi studi. Venuta la guerra fu nel Trentino, a Gorizia, sul Pasubio. Contrasse allora una grave malattia. Solo più tardi poté riprendere la tavolozza e dedicarsi anche al restaurò di quadri antichi. Un forte esaurimento organico lo obbligò per qualche tempo a curarsi in una casa di salute. Sue opere: "Autoritratto" (Governatorato di Roma); "La moglie dell'artista" (Amatori e Cultori 1928); "L'ispirazione nell'arte" (I Quadriennale Romana 1931); "Gubbio, il monte di S. Ubaldo" (acquistato dal Capo del Governo); "Gubbio, quercie fra le antiche mura" (acquistato dal Senatore Fedele); "Lina" (II Quadriennale d'Arte 1935).

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962




 

would you like to sell a work of Nazzareno Girosi?

 

would you like to buy a work of Nazzareno Girosi?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5