Amedeo Ghesio Volpengo

Ghesio Volpengo Amedeo

Clavesana - Cuneo 1847 / Torino 1889

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Clavesana (Cuneo) nel 1847, morto a Torino nel gennaio del 1889. Dopo aver seguito per alcun tempo la carriera militare prima e disimpegnato un impiego civile poi, frequentò l'Accademia Albertina nella sua città, dove ebbe modo di avvicinare e conoscere Antonio Fontanesi, del quale fu allievo ed ammiratore. Nel 1870 comparvero alla Promotrice torinese le sue prime opere: "Sera in famiglia" e "Tempo dubbioso". Da allora figurò spesso alle esposizioni di Torino e di Roma. Amò spiccatamente il paesaggio che studiò di preferenza nei tenui albori o nelle luci crepuscolari, se pure a volte fu tentato anche dalla festosa luminosità. Ritrasse Torino e i suoi ameni dintorni: Volpiano soprattutto, meta di uno dei cenacoli fontanesiani. Alcuni suoi lavori emigrarono in Francia; in Italia ne esistono presso la Pinacoteca dell'Accademia Albertina e presso il Circolo degli Artisti in Torino. Un buon numero di studi e quadri è conservato dalla figlia signora Ines Casalini. Opere principali: "L'Orto"; "Sera"; "San Carlo"; "Nel prato"; "Sito alpestre"; "Il mattino"; "In riva al Po"; "Cortile di casa Solaro"; "Crepuscolo a Bastia"; "Mattino a Volpiano".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

A De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi - 1889

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1920

Stella - Pittura e scultura in Piemonte




 

would you like to sell a work of Amedeo Ghesio Volpengo?

 

would you like to buy a work of Amedeo Ghesio Volpengo?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5