Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Luigi Galanti

Galanti Luigi

Ascoli Piceno 1870 / ?

Painter, Decorator
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato ad Ascoli Piceno il 4 aprile 1870. Studiò all'Istituto di Belle Arti di Napoli, sotto la guida di Domenico Morelli, e frequentò lo studio di Stanislao Lista, per iniziarsi alla scultura. Dopo aver conseguito vari premi, fece ritorno ad Ascoli, dove, per approfondirsi meglio nella tecnica del colore, trasse buone copie della "Annunciazione" di Guido Reni e dell'"Apparizione di San Pietro a Santa Agata e Santa Lucia", di Giuseppe Cades. Quest'ultima copia si trova nella chiesa di San Giovanni in Amatrice, dove pure è conservato il suo "Transito di San Giuseppe". Per la biblioteca del Seminario vescovile di Ascoli eseguì un "San Tommaso d'Aquino". In casa del fratello Giuseppe trovansi le seguenti opere: "La ricamatrice" (acquarello); "Crocifissione" (bozzetto per pala d'altare); "Madonna in adorazione"; "San Bonaventura"; "Testa di cherubino" (acquarello), e ancora ritratti in bianco e nero del "Padre", della "sorella Giuditta" e di "Alessandro Manzoni". Ultima sua opera furono gli affreschi nella chiesa parrocchiale di Colli del Tronto, sulla volta e ai lati dell'altar maggiore. Poi, per malattia, fu costretto ad abbandonare l'arte.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Luigi Galanti



 

would you like to sell a work of Luigi Galanti?

 

would you like to buy a work of Luigi Galanti?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5