Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Cesare Fantacchiotti

Fantacchiotti Cesare

Firenze 1844 / Firenze 1922

Sculptor
Biografia

da Angelo De Gubernatis - Dizionario degli Artisti Italiani viventi - 1889

Scultore toscano, nato nel decembre del 1844, studiò sotto il padre Odoardo Fantacchiotti, celebre statuario, ed esordì con la statuetta "La spina". A questa tennero dietro il gruppo della "Pecoraia"; quello della "Capraia"; la statuetta "Ambizione"; la statua in bronzo "Il Mattino"; e il "Monumento a Giuseppe Giusti" in Monsummano (provincia di Lucca). Sono sue opere "Il Molière", che ha riprodotto più volte e di cui trovansi una copia a Londra, una a Parigi, ed una a Roma alla Galleria Nazionale; la "Statua del Savonarola" di cui alcune copie sono in America, altre a Londra. Ha eseguito inoltre molti busti di "Vittorio Emanuele", per vari Municipi d'Italia, e molti ritratti di personaggi ragguardevoli, italiani e forestieri. Tra i primi citiamo quello del "comm. Giuseppe Mantellini", Deputato al parlamento e quelli del "senatore Fenzi", del "comm. Civelli", della "signora Gioli", della "signora Teresina Spence". Tra i secondi quello di "Sir Samuelson", di "Sir Beniamin Brodie", e del "signor Brecken", del "signor Carmichael", del "signor Holt", ecc. Al cimitero di San Miniato al Monte a Firenze, si trova il monumento da questo artista innalzato alla memoria del di lui padre, nonchè quello del predetto comm. Mantellini. Fra le altre numerose opere del Fantacchiotti, ci piace citare il gruppo della "Baccante", il "Gruppo per una fontana" eseguita in bronzo che trovasi a Kansas-City (America) e la mezza figura di "Zuleikha", la statua di "San Bartolomeo", che trovasi nella facciata di Santa Maria del priore, insieme a due mezze figure di "Dante" e di "Leonardo da Vinci". Un'altra superba statua è quella della "Meditazione" e il "Monumento" che eseguisce mentre scriviamo per la signora Spence Avignone. Alieno dal presentarsi a qualsiasi Mostra, espose soltanto a Torino, a Roma ed a Venezia, ma prese parte ai concorsi per i monumenti a Vittorio Emanuele e Garibaldi, da erigersi in Firenze. E' Professore residente dell'Accademia di Belle Arti di Firenze, e Cavaliere della Corona d'Italia. Le innumerevoli opere del Fantacchiotti e la meritata rinomanza che egli gode in Italia ed all'estero, lo collocano fra i migliori scultori del nostro paese; basta aver veduto una sola delle di lui opere, in cui il modellato è squisito, bella la movenza, buono e sempre nuovo il soggetto, svolto ed eseguito con sommo amore ed arte sommai per convincersi quanto l'artista sia degno di bella fama, e come sappia tenere alto il nome glorioso che porta.

Bibliografia

A De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi - 1889


Works of Cesare Fantacchiotti



 

would you like to sell a work of Cesare Fantacchiotti?

 

would you like to buy a work of Cesare Fantacchiotti?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5