Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Fortunato Giulio Faini

Faini Fortunato Giulio

Firenze 1869 / Firenze 1953

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato il 1° gennaio 1869 a Firenze, ove morì l'8 agosto 1953. Frequentò l'Accademia di Belle Arti di Firenze e fu allievo prediletto di Giovanni Fattori. Fu artista di una probità cristallina, amante del vero, che seppe però trasformare con la sua passione in canto lirico. Il senso della poesia è presente in tutti i suoi dipinti. Ebbe una lunga schiera di ammiratori che collezionarono i suoi dipinti, oggi conservati in numerose raccolte italiane e straniere, soprattutto in Svizzera ove fu molto noto e apprezzato. Espose al Circolo degli Artisti e a Montecatini, nel 1909, ove gli fu assegnata la medaglia d'argento. Fra i suoi dipinti si notano: "Solitudine"; "Incontro paesano"; "La preghiera per i senza tomba"; "In villeggiatura"; "Casolare svizzero", "Il castagneto"; nature morte; ecc.

 

Padre di Alberto Faini e Rodolfo Faini

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Fortunato Giulio Faini



 

would you like to sell a work of Fortunato Giulio Faini?

 

would you like to buy a work of Fortunato Giulio Faini?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5