Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Vincenzo De Stefano

De Stefano Vincenzo

Barletta - Bari 1861 / Barletta - Bari 1942

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Barletta il 12 marzo 1861. Fu iniziato all'arte dal suo concittadino Gian Battista Calò, poi frequentò per quattro anni l'Istituto di Belle Arti di Napoli discepolo di Filippo Palizzi e di Domenico Morelli. Trattò il ritratto, il quadro di genere e il paesaggio. Suoi Lavori:"Una pagina dolorosa", esposto alla «Salvator Rosa» di Napoli nel 1882; "Napoli da Posillipo", che figurò alla Promotrice di Roma nel 1885; "L'interno di Santa Maria del popolo di Roma"; "Costumi pugliesi" e "Paesaggio", esposti alla Mostra artistica regionale pugliese di Bari del 1900; il ritratto del chimico "Mariano Sante" e quello di "Massimo d'Azeglio", collocati nella grande sala del palazzo comunale di Barletta; il "Ritratto dello Scultore Michele Tripisciano", esposto alla Promotrice di Roma nel 1889.

 

Nel 1942 la vedova dell'artista, Gabriella Trota, dona al comune di Barletta una collezione di opere, oggi custodite nel Museo Civico della città.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Vincenzo De Stefano



 

would you like to sell a work of Vincenzo De Stefano?

 

would you like to buy a work of Vincenzo De Stefano?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3