Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Antonio Dalcò

Dalcò Antonio

Madregolo - Parma 1802 / Parma 1888

Painter, Engraver
Biografia

da A.M. Comanducii ediz 1962

Nato a Parma il 14 novembre 1802, mortovi il 24 febbraio 1888, allievo di Paolo Toschi e di Antonio Isac. Tra le sue prime incisioni sono un "S. Anastasio" (da Edelinck) e un "Cristo crocefisso" (dall'Allori). Alla scuola del Toschi eseguì col maestro numerosi rami di singole figure degli affreschi del Correggio in Parma. Altre sue note stampe: "Salvator Mundi" (1833, da Andrea del Sarto), "Madonna del Granduca", "Annunciazione" (da G. Busato), "Ritratto della Duchessa Maria Luisa di Parma", "Ritratto dell'archeologo Enrico Quirino Visconti", "Madonna della Tenda" (da Raffaello), "Martin Lutero" (da Holbein), "Pentimento di S. Pietro" (dal Tiarini), "Due fanciulli" (da Gherardo Dow), "Paolo III Farnese" (da Tiziano), "S. Famiglia" (da Cesare da Sesto). Collaborò alle note raccolte delle Gallerie di Parma, Firenze e Torino e al "Luca Longhi illustrato" di A. Carpi (Ravenna, 1853). All'Esposiizone di Firenze del 1861 conseguì un premio con l'incisione "Madonna" da Francesco Francia.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1913

P. Martini - L'arte dell'Incisione in Parma - 1873

Giornale del Commercio ecc. - Firenze 1839

Il Saggiatore - 1846

La Gazzetta di Parma - 1888

 


Works of Antonio Dalcò



 

would you like to sell a work of Antonio Dalcò?

 

would you like to buy a work of Antonio Dalcò?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3