Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Conte Giò

Conte Giò

Massa 1920 / Massa 1991

Painter, Sculptor
Biografia

pseudonimo Mario Angelotti

 

da A.M. Comanducci ediz 1962

Mato a Massa l'8 luglio 1920, si diplomò presso la locale Accademia di Belle Arti, distinguendosi in un severo corso di studi che liberamente ebbe poi a perfezionare a Firenze, dedicandosi con maggiore impegno alle arti figurative. Frequentò poi la scuola di Arturo Dazzi, guadagnandosi la stima e l'incoraggiamento del Maestro ed apprendendo ad esprimere con robusta passione il suo nascente mondo poetico nella forma delle arti plastiche. Come scultore ideò e realizzò opere monumentali di alta ispirazione e forza, tra cui quella eretta a Massa in memoria dei Caduti della Liberazione, la Chiesetta del Pasquilio e il monumento dei Caduti nel cimitero di Massa. Molti suoi dipinti, alcuni dei quali hanno ottenuto premi e menzioni onorevoli, fanno oggi parte di note collezioni in Italia e all'estero. Ha tenuto personali a Brescia e Viareggio ed ha partecipato a numerose mostre collettive, quali quella del Paesaggio Apuano, Golfo della Spezia, Bagni di Lucca, ecc. E' noto in arte con lo pseudonimo di Conte Giò.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Catalogo Collettiva Galleria d'Arte del palazzo delle Esposizioni - Roma 1956


Works of  Conte Giò



 

would you like to sell a work of Conte Giò?

 

would you like to buy a work of Conte Giò?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3