Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Paquale Celommi

Celommi Paquale

Montepagano - Teramo 1851 / Montepagano - Teramo 1928

Painter
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Rosburgo, oggi Roseto degli Abruzzi (Teramo) nel 1851 (Thieme u. Becker : nato a Montepagano di Teramo nel 1860), ivi morto il 9 agosto 1928. Frequentò i corsi dell'Accademia fiorentina e si rivelò corretto verista all'Esposizione Provinciale di Teramo nel 1888, dove figurò con tre lavori: "La lavandaia"; "La pescivendola"; "Il contadino politicante". Divenne popolare e ammirato all'Esposizione di Roma nel 1895 per "Il ciabattino". Aveva già esposto a parecchie riprese: "Un' odalisca"; "Una vecchia abruzzese", a Torino nel 1880; "La tarantella"; "La provvista di zucche" a Firenze nel 1886. Costretto a vivere nel suo paese natale ritrasse in numerose tele il mare e la vita dei pastori d'Abruzzo, ed in questo genere emerse per la forza del colore e la vivacità dei soggetti. I suoi quadri furono molto ricercati da commercianti stranieri, che li collocavano vantaggiosamente presso collezionisti americani e australiani.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
A. De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi
Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1907
Arte e Storia - 1891  1904
Rivista abruzzese - 1896


Works of Paquale Celommi



 

would you like to sell a work of Paquale Celommi?

 

would you like to buy a work of Paquale Celommi?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3