Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Celestino Celestini

Celestini Celestino

Citta' di Castello - Perugia 1882 / Firenze 1961

Pittore, Incisore, Scenografo
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Città di Castello il 25 dicembre 1882. Vive a Firenze, ove studiò e fu allievo di Giovanni Fattori. E' stato professore d'incisione in quell'Accademia di Belle Arti. Incide e dipinge all'acquarello, specialmente paesaggi. Ha acqueforti nella raccolta del British Museum di Londra, nel Gabinetto delle Stampe di Parigi e nella Galleria d'Arte Moderna di Firenze. Ha inciso parecchie vedute della Toscana ("San Gimignano") e del Lazio ("Ronciglione") dimostrando una certa predilezione alla formula di Frank William Brangwyn. Ha insegnato scenografia nella facoltà di architettura dell'Università di Firenze. Ebbe importanti premi. E' socio d'onore degli Incisori d'Italia dal 1961.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955

H. Vollmer - Kunstlerlex - 1953

Chi è ? - Roma 1940

La Biennale di Venezia - 1933

Enciclopedia italiana Treccani - 1933

 


Opere dell'autore Celestino Celestini



 

Vuoi vendere un'opera di Celestino Celestini?

 

Vuoi comprare un'opera di Celestino Celestini?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3